Superlega: progressi incoraggianti degli infortunati

Pubblicato da

Notizie incoraggianti dall’infermeria biancorossa

Notizie incoraggianti dall’infermeria della Cucine Lube Civitanova sullo schiacciatore Jiri Kovar e i due centrali cresciuti nel vivaio biancorosso, Enrico Diamantini e Jacopo Larizza.

Ottimismo sul fronte KovarIl medico sociale Mariano Avio conferma i progressi. Lo schiacciatore ceco naturalizzato italiano è in ripresa dopo la distorsione dello scorso 17 ottobre. Il recupero procede secondo copione.

Diamantini, operato al Policlinico Gemelli di Roma dal luminare dell’oculistica Stanislao Rizzi in seguito al distacco retinico post-traumatico all’occhio destro, ha ricevuto feedback positivi nella visita specialistica con il dottor Luca Borgioli. L’atleta ha iniziato un graduale piano di lavoro.

Il compagno di reparto Larizza, costretto a saltare il match interno con Milano per una tonsillite, ha smaltito la febbre e ha ripreso ieri ad allenarsi, rassicurato dall’esito favorevole dei quattro tamponi effettuati in sei giorni.