La gioia della Videx per l'ottava vittoria consecutiva

A3M – La Videx sull’ottovolante. Battuto Palmi 3-0

Pubblicato da

I ragazzi di coach Ortenzi portano a casa altri tre punti contro un Palmi tenace che cede in tre set (28-26; 25-20; 25-18).

Al PalaGrotta arriva l’ottavo successo consecutivo, il terzo in otto giorni, al cospetto di un avversario solido e preparato. E’ una vittoria di carattere che riporta la Videx in vetta insieme a Galatina ma con un jolly da spendere al momento opportuno.

Coach Ortenzi schiera Marchiani e Calarco in diagonale, Vecchi e Starace in attacco, Romagnoli e Cubito al centro con Romiti libero. Palmi risponde con Parisi-Laganà, Zappoli e Garofalo laterali, Porcello e Remo al centro e Carbone a gestire le operazioni di seconda linea.

L’inizio di gara mette subito in evidenza un grande equilibrio che si protrarrà per tutto il match. A Vecchi e Cubito rispondono Garofalo e Parisi (4 pari). Calarco inizia a spingere ma Palmi tiene botta con Laganà e Porcello (11-10). Coach Ortenzi chiama il primo time-out del match quando Laganà ferma Calarco a muro (14-15). La pausa fa bene a Vecchi e compagni che riprendono a macinare gioco, tornano avanti con Calarco e costruiscono il +3 costringendo questa volta coach Polimeni a fermare il gioco sul 23-20. Il parziale sembra avviarsi alla conclusione quando Cormio dai nove metri consegna ai padroni di casa la prima di tre palle set (24-21) ma l’ace di Laganà e la sferzata di Garofalo, dopo l’errore di Vecchi al servizio, riaprono clamorosamente il set (24 pari). I grottesi vedono annullati due vantaggi consecutivi ma al terzo tentativo, con Cubito e capitan Vecchi, riescono a chiudere un sudatissimo primo set (28-26).

I ragazzi di coach Ortenzi hanno battuto Palmi

Nel secondo parziale i ragazzi di Ortenzi premono subito sull’acceleratore e creano margine con Cubito e Calarco (4-1). Palmi però non vuol fare da comparsa e lo evidenzia a chiare lettere prima con quattro punti consecutivi, complice un ace di Zappoli, che valgono il pari (7-7) poi con l’uno-due targato Laganà-Garofalo per il vantaggio ospite (8-9). Grottazzolina risponde per le rime e infila una serie da quattro, aperta e chiusa da Romagnoli, prima del time-out avversario (12-9). Starace mantiene le distanze ma Palmi è un osso duro e torna in auge con il solito Laganà mettendo a referto altri quattro punti consecutivi che valgono il controsorpasso (15-16). Coach Ortenzi ferma il gioco e la Videx si ricompone. Calarco e Starace da un lato, Laganà e Garofalo dall’altro trascinano alle fasi finali un set sul filo del rasoio (20 pari). Da qui la svolta: dopo il pari di Starace, la Videx registra lo strappo decisivo infilando cinque segnature consecutive che non lasciano scampo a Parisi e compagni. Calarco conquista la prima di quattro setball e Starace va a segno (25-20).

Prestazione grintosa della Videx

Chi aveva previsto un terzo set in discesa, ha fatto male i suoi conti. In avvio Palmi spinge forte al centro con Porcello e trova il doppio vantaggio (2-4). A Vecchi e Romagnoli rispondono Cormio e Laganà che aumentano il distacco (5-8). Vecchi e compagni mantengono il sangue freddo e con l’uno-due targato Cubito-Starace riacciuffano il pari (10-10). Marchiani ferma Laganà a muro ed apre al nuovo vantaggio Videx, consolidato da Vecchi e Calarco (17-14). Coach Polimeni ferma il gioco nella speranza di sovvertire le sorti del match ma stavolta i grottesi non concedono alcun margine di recupero. Il solito Calarco, top scorer con 21 punti, apre e chiude una serie da tre che vale il + 5 (21-16). Palmi ha finito la benzina e capitan Vecchi ne approfitta per guidare i suoi verso la chiusura del set. Fatale l’errore di Porcello dai nove metri che vale il 25-18 finale in favore di una Videx che non accenna a rallentare.

VIDEX GROTTAZZOLINA – PALLAVOLO FRANCO TIGANO PALMI 3 – 0

Videx Grottazzolina: Perini ne, Romagnoli 6, Cubito 8, Vecchi 9, Calarco 21, Pison ne, Reyes, Di Bonaventura, Viciedo ne, Starace 12, Gaspari ne, Marchiani 3, Romiti (L). All. Ortenzi;

Pallavolo Franco Tigano Palmi: Amato ne, Porcello 5, Morelli ne, Zappoli 3, Limberger ne, Garofalo 10, Concolino, Parisi 2, Di Carlo (L2) ne, Cormio 1, Laganà 13, Remo 4, Carbone (L1). All. Polimeni;

ARBITRI: Grassia – Salvati;

PARZIALI: 28-26 (29’); 25-20 (26’); 25-18 (22’);

NOTE: Videx: 16 errori in battuta, 4 ace, 3 muri vincenti, 53% in ricezione (28% perf), 61% in attacco; Palmi: 7 errori in battuta, 2 ace, 3 muri vincenti, 52% in ricezione (28% perf), 47% in attacco.

Fonte e foto: Michael Gambini – Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo