Il centrale della Sampress Loreto Alex Molinari

BM – La Sampress Loreto cerca il bis di vittorie contro Alba Adriatica

Pubblicato da

Coach Giannini: «Importante iniezione di fiducia per tutto il gruppo«

LORETO – Sul campo del Volley Potentino la Sampress Nova Volley ha centrato il primo successo stagionale. Due partite e due tiebreak per Loreto che veleggia a centro classifica a quota 3 punti in coabitazione con la squadra di Massera e con la Bontempi Ancona.

Coach Giannini non è stupito dell’equilibrio del girone. «Lo dicevamo in sede di presentazione del torneo che, soprattutto nelle prime giornate, ci sarebbe stato un sostanziale equilibrio e 4 partite su 6 finite al tiebreak lo confermano«.

La Sampress è in linea con queste previsioni. «Sicuramente non siamo ancora una squadra con le certezze necessarie per mettere le mani su una partita senza guardarci più indietro. C’è successo nel 4′ set con la Paoloni sul 2-1 per noi e anche nel 4′ set a Porto Potenza sempre avanti 2-1 quando sul punteggio di 9-3 abbiamo consentito all’avversario di tornare a contatto – insiste Giannini porto potentino doc – aver vinto al quinto set l’incontro è un’importante iniezione di fiducia per tutto il gruppo«.

In casa Loreto, in un collettivo da 7 in pagella, è emersa la prestazione di Alex Molinari che, con Palazzesi, è stato il migliore dei neroverdi.

«La squadra mi è piaciuta e non faccio una classifica di merito. Anche Caciorgna ha fatto meglio di quanto aveva espresso all’esordio. Cremascoli sta distribuendo bene il gioco e Nobili è un giocatore fondamentale per noi sotto l’aspetto dell’equilibrio« – spiega Giannini.

Campo anche per parte dell’incontro per l’ex di turno Vignaroli e prima da titolare per il libero Nicola Coppari.

«Sono ragazzi che si allenano con impegno e che hanno voglia di emergere. Il gruppo è buono, l’ho detto e lo ripeto e mi aspetto molto anche dagli altri«.

Domenica alle 17 arriva Alba Adriatica, capace di espugnare Osimo all’esordio cedendo al tiebreak alla Bontempi Ancona.

«E’ una squadra ben costruita con un bravo palleggiatore, un ottimo opposto, schiacciatori di categoria come Ridolfi e Porcinari, il libero Cacchiarelli che conosco bene per averlo allenato e centrali affidabili. Per noi sicuramente è un bel test per misurare i nostri miglioramenti anche sotto l’aspetto temperamentale«.

Aria di tiebreak al Palaserenelli. «Non è escluso – conclude Giannini – ma di certo sia noi che loro giocheremo per i 3 punti e poi toccherà al campo dare il suo verdetto«.

L’incontro sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook della Nova Volley con telecronaca di Fabio Lo Savio.

Fonte: Ufficio Stampa Nova Volley Loreto

Foto: Obiettivo Foto di Franco Gulli