La Ecologica Don Celso Fermo battuta alla Palestra Coni da Pagliare

B2F – Ecologica Don Celso sconfitta in casa. Pagliare passa 3-0

Pubblicato da

Brusco stop casalingo per l’Ecologica Don Celso sconfitta 3-0 da Pagliare e sin dai primi minuti di gioco poco attenta in difesa e senza efficacia in attacco. Centro Diesel Pagliare convince a muro e sul punteggio di 3 a 9 prende il largo. Nel corso del set Screpanti lascia il posto ad Armellini, rientrata dall’infortunio che l’ha vista lontana dai campi di gioco nelle prime due gare di campionato. Le fermane acquistano fiducia e complici alcuni errori delle avversarie accorciano le distanze (18-21) senza però riuscire a completare la rimonta. Il set finisce 20-25 a favore di Pagliare. Il secondo set riparte sulla falsariga del primo: l’ace di Sperandini (1-6) e il muro successivo delle compagne portano Pagliare al +6 (1-7). Orazi in attacco prova a scuotere la squadra (10-14) ma la formazione pagliarana, forte nella fase break, aumenta il distacco. Coach Postacchini inserisce il doppio cambio: per Capriotti-Orazi entrano Ricci e Capancioni, quest’ultime protagoniste della rimonta che ha condotto la Don Celso al – 1 (17-18). Le ospiti non si lasciano intimorire e chiudono il parziale (23-25). Nel terzo set l’Ecologica Don Celso rientra in campo col giusto atteggiamento, le fermane mostrano buon gioco conquistando azioni lunghe e combattute (9-4). Pagliare fa la voce grossa in attacco, chiude bene a muro e grazie alla serie al servizio di Benigni accorcia le distanze (10-9). Il doppio cambio di Coach Postacchini risulta ancora efficace: Fermo allunga al +7 (19-12) grazie anche ai due ace consecutivi di Capriotti. Sarà di nuovo Benigni al servizio a condurre la rimonta ospite fino al 22-20. Nella metà campo fermana si chiude il doppio cambio: Orazi in attacco conquista il set point (24-20) ma nella fase decisiva del parziale cala l’attenzione delle padroni di casa, set (25-27) e partita al Centro Diesel Pagliare. Nel finale della partita Giulia Ricci si è infortunata alla caviglia.

Fonte e foto: Don Celso Pallavolo – Fermo