Il capitano della Sampress Loreto Paco Nobili

BM – Sampress, capitan Nobili: “Abbiamo voluto fortemente la vittoria”

Pubblicato da

Capitan Paco Nobili: «In un campionato così equilibrato muovere sempre la classifica è fondamentale«

Dopo il successo al tiebreak sul campo di Volley Potentino la Sampress Nova Volley ha concesso il bis superando sempre al quinto set anche Alba Adriatica. In classifica Loreto ha agganciato gli abruzzesi a quota 5 con 3 punti di distacco dalla capolista Paoloni Macerata.

Si trattava di un ostacolo molto insidioso, con giocatori esperti e di valore. Il capitano Paco Nobili plaude all’avvio di stagione della squadra. «Per battere una squadra ben organizzata e di valore come quella abruzzese ci voleva una grande prestazione e noi siamo stati bravi a superare le difficoltà e a volere fortemente il successo«.

Per la Sampress si tratta del terzo tiebreak consecutivo. «L’equilibrio regna in questo avvio, ce lo aspettavamo ma, onestamente, non credevo che ce ne fosse così tanto. Soprattutto – insiste lo schiacciatore loretano – devo dire che non mi aspettavo da parte nostra già questo livello di competitività perché, in pre-campionato, avevamo fatto davvero fatica«.

A beneficiarne è la classifica e anche il morale. «E’ vero che vincere da 3 punti è l’obiettivo ma ritengo che almeno in questo girone d’andata muovere con continuità la classifica sia importante anche sotto l’aspetto del morale e aiuta a migliorarsi in settimana. Su certe situazioni come le scelte in attacco siamo già cresciuti tanto, su altre, come il fondamentale del servizio, ad esempio, invece abbiamo ampi margini di miglioramento«.

La Sampress ha affrontato il terzo tie break di fila

Sabato c’è il derby ad Ancona, squadra che, rispetto alle precedenti già incontrate, ha caratteristiche un po’ diverse. «Si tratta di un’altra partita difficile anche se, rispetto alle avversarie dei precedenti turni, con la Bontempi ci siamo già confrontati in pre-campionato e quindi ci conosciamo meglio«.

Potrebbe profilarsi un altro tiebreak, Ancona ne ha già giocati due, e in quel caso Loreto stabilirebbe nuovi record. «I tiebreak sono molto dispendiosi fisicamente e quindi spero che si riesca a vincere prima ma, come detto, è fondamentale muovere sempre la classifica e quindi non sarebbe un risultato da disdegnare« – ha concluso il 39enne capitano della Sampress.

Fonte e foto: