Insidia polacca per la Lube Civitanova ai quarti di finale di Champions League

Champions League, dall’urna di Lussemburgo la Lube pesca i polacchi dello Zaksa

Pubblicato da

Il primo ostacolo della Cucine Lube Civitanova nella Fase a Eliminazione Diretta di CEV Champions League 2021 sarà lo Zaksa. La marcia verso la fnalissima del primo maggio (sede da stabilire) passerà infatti per la doppia sfida dei Quarti di Finale contro Grupa Azoty Zaksa Kędzierzyn-Koźle. Questo l’esito maturato oggi dalle urne lussemburghesi nel quartier generale della CEV. I vertici del volley continentale hanno disegnato un tabellone tennistico tracciando il percorso verso le Super-Finals per gli 8 Club europei che si sono guadagnati la qualificazione nel corso della Fase a Gironi conclusa ieri sera.

In caso di accesso alle Semifinali, i cucinieri affronterebbero i vincenti tra i polacchi del Belchatow e i russi dello Zenit Kazan, che si incroceranno nel Quarto di Finale collocato nella parte superiore del tabellone, quella dei biancorossi.

Il match di andata tra Cucine Lube Civitanova e Grupa Azoty Kędzierzyn-Koźle si giocherà  all’Eurosuole Forum di Civitanova (possibili date 23-24-25 febbraio), il ritorno in Polonia all’Azoty Kędzierzyn-Koźle Hall (possibili date 2-3-4 marzo). Ldate esatte saranno comunicate dalla Cev in un breve lasso di tempo. Nell’eventuale semifinale la Lube giocherebbe in trasferta l’andata e in casa il ritorno (possibili date 16-17-18 marzo e 23-24-25 marzo).

Quattro precedenti con lo Zaksa: quinto confronto tra Lube e Zaksa. Oltre alla doppia sfida della fase a Gironi nel 2019 (match di andata vinto 3-0 in trasferta dalla Lube, gara di ritorno vinta in casa 3-2), nella stagione 2017/18 le due formazioni si sono incrociate nella fase a gironi del Mondiale per Club e nella Semifinale di Champions League: doppia vittoria cuciniera (3-2 e 3-1) in entrambe le sfide. Lo Zaksa prese anche parte alla Final Four in Polonia del 2001/02, edizione della prima Champions alzata al cielo da Civitanova, ma le due squadre non si incrociarono perché i polacchi furono eliminati in Semifinale dai greci dell’Olympiakos Piraues. I giganti ellenici furono poi sconfitti dai cucinieri in quattro set 

A SEGUIRE IL TABELLONE DI QUARTI E SEMIFINALI DELLA 2021 CEV VOLLEYBALL CHAMPIONS LEAGUE

Il tabellone della Cev Champions League

Quarti di Finale

PGE Skra BELCHATOW (POL) vs Zenit KAZAN (RUS)

Cucine Lube CIVITANOVA (ITA) vs Grupa Azoty Kędzierzyn-Koźle (POL)

BERLIN Recycling Volleys (GER) vs TRENTINO Itas (ITA)

Leo Shoes MODENA vs Sir Sicoma Monini PERUGIA (ITA)

Semifinali

Vincente Belchatow/Kazan vs Vincente Lube/Grupa Azoty

Vincente Berlin/Trento vs Vincente Modena/Perugia

Super-Final

Vincente Semifinale 1 vs Vincente Semifinale 2

LA FORMULA DELLA FASE AD ELIMINAZIONE DIRETTA

La qualificazione alle Semifinali verrà decretata seguendo il regolamento introdotto dal 2014: sia nella sfida di andata che in quella di ritorno verranno infatti attribuiti i punti in classifica come fosse una normale gara di del girone eliminatorio, quindi 3 punti per la vittoria da 3-0 o 3-1, 2 punti per la vittoria al tie break, 1 punto per la sconfitta al tie break, 0 per la sconfitta 1-3 o 0-3. Il Golden Set, ovvero il parziale di spareggio ai 15 punti si giocherà di conseguenza (nella partita di ritorno) soltanto nel caso in cui le due formazioni abbiano conquistato lo stesso numero di punti fra la gara d’andata e quella di ritorno.

Fonte: Ufficio Stampa A.S. Volley Lube

Foto: www.lubevolley.it