Da sinistra, Scendoni, Ciabattoni, Ortenzi, Carboni, Taffoni e Pagliariccio

Eletto il nuovo comitato territoriale di Ascoli-Fermo. Carboni presidente

Pubblicato da

Mariano Fabio Carboni è il nuovo presidente del Comitato Territoriale Ascoli-Fermo della Federazione Italiana Pallavolo. Questo è il responso delle votazioni seguenti l’assemblea territoriale ordinaria svoltasi alla palestra “Curzi” di San Benedetto, gentilmente messa a disposizione dalla Riviera Samb Volley, alla presenza del vice segretario generale della Fipav, Stefano Bellotti, del candidato unico alla presidenza regionale Fabio Franchini e del delegato territoriale del Coni di Ascoli, Armando De Vincentiis. Per Carboni si tratta della seconda elezione, visto che aveva già svolto un mandato e mezzo, fino al commissariamento del suo comitato, avvenuto a marzo del 2019.«Ci metteremo a disposizione delle società – ha detto nel suo discorso di insediamento – adesso più che mai. Ci confronteremo con tutte le realtà esistenti e con le loro situazioni, tutte diverse tra loro, mettendoci a loro disposizione. Nel corso del nostro mandato – ha proseguito – andremo ad agire all’interno delle scuole (il più grande bacino di utenza delle società pallavolistiche), accordandoci con i dirigenti scolastici appena sarà possibile e riprenderemo l’attività estiva, oltre a riproporre tutti i campionati, tenendo conto delle esigenze di tutte le società. D’altronde, è un dato di fatto che quello che negli anni passati era scontato, adesso non lo sarà più e quindi dovremo essere in grado di ritrovarlo. I consiglieri riferiranno in comitato sulle necessità delle società sulle quali ragioneremo tutti assieme per condividere gli obiettivi ai quali mirare e resteremo sempre in contatto con loro. Il principale degli obiettivi, comunque, sarà quello di ripartire in sicurezza per tornare a far crescere soprattutto l’attività di base, che è quella più importante e quindi – ha concluso Carboni – spero che le società diano spazio ai propri settori giovanili». Oltre al presidente Carboni (che è stato eletto all’unanimità, con 1530 voti) è stato eletto il consiglio direttivo del comitato che sarà composto da Fulvio Taffoni, Giovanni Ciabattoni, Massimiliano Ortenzi e dalla new entry Marco Pagliariccio, mentre Francesca Scendoni è stata eletta revisore dei conti. All’assemblea erano presenti 36 società delle 39 aventi diritto al voto, pari ai 92,31% della forza votante. Nel corso della riunione è stato anche comunicato che, se le condizioni dell’emergenza sanitaria non peggioreranno, i campionati giovanili del comitato Ascoli-Fermo riprenderanno il prossimo 14 marzo.