Non è bastata alle fermane una prestazione grintosa per superare Teramo

B2F – Una Ecologica Don Celso incompleta lotta contro Teramo, ma alla fine si arrende 1-3

Pubblicato da

Le fermane della Ecologica Don Celso affrontano la compagine teramana LG Impianti Futura Volley con una formazione rivisitata: Armellini schierata opposta (Orazi non entrata per infortunio) e Ricci ancora fuori dal campo. L’avvio di partita vede un buon equilibrio di gioco fino al 9 pari quando la formazione ospite mette a segno un parziale di 8 punti a 0, complici le troppe disattenzioni in ricezione e attacco delle fermane (9-17). Teramo chiude 25-15. Cambio di marcia per l’Ecologica Don Celso nel 2° set che con maggiore attenzione in ricezione e difesa riesce a costruire bene in attacco grazie alla buona regia di Capriotti. A metà set coach Postacchini inserisce il doppio cambio che risulta subito efficace, le fermane conquistano fiducia e con essa il set per 25-23. In avvio di terzo set Fermo è costretta a rincorrere le avversarie: Mercanti al servizio conduce la rimonta fino – 2 (13-15) grazie ai tre errori consecutivi in attacco della LG Impianti Futura Volley Teramo. Riprendono il largo le ospiti che chiudono il parziale 25-18 portandosi in vantaggio per 2 set a 1. Le fermane rientrano in campo con un atteggiamento troppo remissivo rendendo la vita facile alla Futura Volley Teramo, sempre attenta a sfruttare le occasioni di palla facile; su tutte spicca Lestini (25 punti per lei) letale in attacco. Set (14-25) e partita Teramo.

Fonte e foto: Facebook Don Celso Pallavolo – Fermo