Vittoria con il massimo scarto nel derby contro Osimo per i ragazzi di coach Giannini

BM – Netta affermazione per la Sampress Loreto contro Osimo (3-0)

Pubblicato da

SAMPRESS NOVA VOLLEY LORETO – LA NEF LIBERTAS OSIMO 3-0

SAMPRESS NOVA VOLLEY LORETO: Molinari 12, Ferri, Cremascoli 2, Stoico 8, Torregiani, Alessandrini 8, Medici, Palazzesi 10, Coppari (L2), Caciorgna 2, Dignani (L1), Vignaroli 1, Nobili 12. All. Giannini

LA NEF LIBERTAS OSIMO: Valla 7, Schiaroli (l1), Uncini, Gamberini, Carletti (L2), Albanesi 1, Polidori 2, Paolucci 5, Gagliardi, Carrer, Bobò, Stella 11, Silvestroni 6, Molari 1. All. Masciarelli

ARBITRI: Cerigioni e Annese

PUNTEGGIO: 25-16; 25-20; 25-13

Primo successo da tre punti per la Sampress Loreto che domina il derby imponendosi 3-0 e salendo in classifica a quota 8 mentre gli ospiti restano a zero. Seconda vittoria interna consecutiva per la squadra di Giannini che ha giocato una partita eccellente in tutti i fondamentali. Sestetto confermato per i padroni di casa con l’unica variazione di Dignani preferito a Coppari nel ruolo di libero e tra i migliori dell’intero incontro.

Avvio di marca ospite che ha schierato subito il neo acquisto Riccardo Valla. Proprio lo schiacciatore ex Porto Potenza ha firmato il primo allungo (1-4) ma Loreto si è messa subito in partita con la parità a quota 6 firmato Nobili. Loreto cresce a muro, saranno 5 a fine set, e allungo con l’efficacia del gioco al centro ispirato da Cremascoli per Molinari e Stoico. Sul 17-14 Masciarelli ferma il gioco ma la Sampress è in fuga. L’ace di Nobili per il 20-15 allarga la forbice. Gli ospiti trovano la strada chiusa in attacco e l’attacco out di Paolucci chiude il set 25-16. L’ottimo avvio di Loreto è certificato dalla prima vittoria del primo set in questo avvio di stagione.

Il muro della Sampress Loreto

Alla ripresa la Sampress parte forte mettendo Paolucci in difficoltà in ricezione. Il 7-3 firmato dal muro di Stoico certifica la fuga. Osimo barcolla ma non cade e, complice qualche imprecisione nella metà campo di casa, torna sul 14-13 per il timeout di Giannini. L’equilibrio dura poco. Entra Alessandrini per Caciorgna e sul 19-18 proprio Alessandrini e poi Molinari murano Valla. Il centrale va in battuta realizzando l’ace del 23-19. Chiude Alessandrini col diagonale per 25-20.

Nel terzo set coach Giannini conferma Alessandrini in campo per Caciorgna. L’ex osimano firma il 7-3 con l’ace. Entra e fa l’esordio anche Molari, altro neo acquisto, anche se per lui è in ritorno all’ombra delle Cinque Torri. Loreto è di nuovo in fuga perché Osimo non trova soluzioni efficaci in attacco. Valla è lontano dalla migliore condizione e Stella non può bastare. La Sampress sale sul 19-12. Entra Torregiani per Nobili e Loreto chiude 25-13 con il punto firmato da Vignaroli.

L’esultanza a fine partita

Fonte: Fabio Lo Savio – Ufficio Stampa Nova Volley 2014

Foto: Obiettivo Foto di Franco Gulli