Successo casalingo per i ragazzi del Volley Potentino

BM – Potenza Picena supera 3-1 Alba Adriatica e si rilancia in classifica

Pubblicato da

Il Volley Potentino Potenza Picena supera per 3-1 la Iseini Volley Alba Adriatica, al termine di una partita che fin dalle premesse aveva incontrato delle difficoltà. Il match, infatti, è iniziato alle 20.45 (con quarantacinque minuti di ritardo sull’orario schedulato) a causa del ritardo del medico sociale, presentatosi tardivamente sul luogo dell’ incontro. Il tecnico abruzzese Petrelli è costretto a schierare un sestetto insolito. Scendono in campo nello starting six Iacono al palleggio e Traini opposto, vista l’indisponibilità per infortunio di Pulcini e Di Felice. Locali subito forte e biancazzurri che tardano ad entrare in partita. Il primo set è un susseguirsi di errori in ricezion (7 ace), per un 25-12 che non lascia spazio a troppi commenti. Nel secondo parziale inizia a cambiare qualcosa, con gli albensi che concedono meno margini agli avversari che riescono comunque a prevalere per 25-18. Sembra una serata da dimenticare per l’Iseini Volley, eppure Alba si risveglia. In un buon parziale, i biancazzurri comandano dall’inizio alla fine i maceratesi, strappando un set che fa ben sperare per il prosieguo del match. Petrelli mischia le carte togliendo un Ridolfi non al top e girando Traini in posto 4, con Buscemi opposto. Una grande prestazione nel quarto set non basta agli abruzzesi che sul 16-20 subiscono la rimonta ed escono sconfitti per 25-23. Punteggio finale: 3-1 per i padroni di casa che gioiscono per una vittoria che frutta loro tre punti importantissimi per il campionato, in vista del girone di ritorno.

Foto: Facebook Volley Potentino