Paoloni Macerata e Bontempi Casa-Netoip schierate in campo

Il girone di ritorno della serie B inizia con un turno frammentato

Pubblicato da

La prima giornata del girone di ritorno della serie B sarà frammentata in tre giorni di gara, da domani fino a domenica 28 febbraio. La motivazione di questo spacchettamento delle partite sta nel fatto che originariamente erano state fissate a sabato 27 febbraio le elezioni nazionali della Fipav, con conseguente impossibilità di disputa delle gare in quel giorno. Successivamente c’è stato lo spostamento delle votazioni al 7 marzo e quindi è stato concesso alle società di giocare le partite a sabato 27 febbraio, da qui lo sfalsamento degli incontri. Quindi si inizia domani, mercoledì 24 e in serie B maschile (girone F1) si disputeranno alle 20.30 a Potenza Picena Volley Potentino-Bontempi Casa-Netoip Ancona e alle ore 20.45 ad Alba Adriatica Iseini Volley-La Nef Osimo. Sabato 27 alle 17 a Macerata  scenderanno in campo Paoloni e Sampress Nova Loreto. Nel girone F2, sempre sabato, dovrebbe (il condizionale è d’obbligo) tornare in campo la Montesi Pesaro sul campo del San Giustino alle 18. Se così fosse, si verificherebbe il caso che la gara di ritorno si giochi prima dell’andata, visto che un girone fa a Pesaro la gara fu rinviata per l’emergenza sanitaria. In serie B1 femminile, rinviata la partita della Pieralisi Jesi che avrebbe dovuto ospitare la Csi Clai Imola (bloccata dal Covid), si disputerà mercoledì a Filottrano alle 17.30 la gara tra Lardini e 3M Perugia e domenica alle 17.30 a Cesena (anche qui però il condizionale è d’obbligo) la Battistelli-Termoforgia affronterà l’Elettronica Angelini. Per quanto riguarda la serie B2 femminile, nel raggruppamento I1 la Corplast Corridonia ospita alle 21 la capolista Blueline Libertas Forlì, mentre alla stessa ora a Cartoceto la Bcc Fano-Pedini Apav riceve la visita della Retina Cattolica. Nell’altro raggruppamento della B2 scontro al vertice a Manoppello tra De Mitri – Energia 4.0 e l’altra capolista Tekno Polymatic mercoledì alle 18, mentre un’ora dopo scenderanno in campo al PalaVecchi Centro Diesel Pagliare e LG Impianti Futura Teramo. Il programma si conclude sabato alle 17.30 a Fermo con la partita tra Ecologica Don Celso e Gada Group Pescara 3.

Foto: Facebook Volley Macerata