Blengini torna in biancorosso dopo quattro stagioni

Lube Civitanova, Blengini indica le priorità e gli obiettivi

Pubblicato da

Ai margini della conferenza stampa odierna, zoom meeting riservato ai giornalisti, coach Gianlorenzo Blengini, di nuovo al timone della Cucine Lube Civitanova dopo aver già guidato la squadra nelle stagioni 2015/16 e 2016/17 conquistando uno Scudetto e una Coppa Italia, ha parlato del suo ritorno in biancorosso, degli obiettivi principali e delle priorità.

Con poco tempo a disposizione – ha sottolineato Blengini – devo centrare le giuste priorità su cui intervenire per consentire a una squadra di valore di esprimersi al massimo del suo potenziale. La quotidianità in palestra, gli allenamenti e le partite sono la vita per un allenatore. Lo scorso anno è stato anomalo e questo ha accentuato il desiderio di tornare in palestra. Cosa mi mancava? La pressione dei match, degli appuntamenti e dei risultati importanti. Mi nutro di questi aspetti perché significa che sto facendo qualcosa di importante. In questa Cucine Lube i giocatori hanno già vinto molto, la chiave può essere la fiducia per massimizzare le potenzialità, sia dei singoli che del gruppo. Il mio sarà un approccio onesto e sincero con i ragazzi perché il confronto e l’accettazione sono alla base della soluzione di tutti i problemi. Nella dinamica di una squadra vanno spazzati via i dubbi. Ci attendono traguardi importanti. La squadra lavora da tanti mesi visto che la stagione è iniziata in anticipo. Ora siamo nella fase più attesa del Campionato. Il tempo è minimo, ma ho due vantaggi: il roster ha grande qualità, non solo i titolari, il tutto con una società alle spalle molto organizzata e capace di favorire l’ottimizzazione delle nostre risorse“.

Fonte: Ufficio Stampa A.S. Volley Lube

Foto: www.lubevolley.it