Claudio Stella (a sinistra) e Giammarco Storani

BM – Sfida importante a Osimo per la Paoloni Macerata

Pubblicato da

La Paoloni Macerata dopo un altro rinvio, stavolta dovuto ad un caso di Covid-19 nella Sampress Nova Loreto, è pronta per rientrare in campo e sta ultimando la preparazione in vista della sfida in quel di Osimo dove, alle ore 17:30, affronterà la La Nef di coach Masciarelli.

All’andata, sul neutro di Civitanova Marche, riuscì a spuntarla la formazione di Giacomo Giganti e Giuliano Massei che, nonostante una prova altalenante dovuta anche alla maestosità dell’impianto sede abituale della formazione plurititolata della Cucine Lube Civitanova, conquistò l’intera posta in palio. Ad un mese di distanza la rosa osimana si è rafforzata con l’arrivo di Riccardo Valla e Giorgio Molari per cui sicuramente quello di domani sarà un match totalmente diverso.

Lo schiacciatore, ed anche libero, della Paoloni Macerata Giammarco Storani ed il regista Claudio Stella presentano la prossima sfida: “Veniamo da una pausa forzata causa Covid-19 della squadra avversaria – esordisce Giammarco – ma nonostante lo stop non abbiamo mai allentato il ritmo degli allenamenti e ci presenteremo pertanto in discreta condizione alla sfida di domani contro la La Nef Osimo. Sappiamo benissimo che questo è un torneo strano con le partite che si potranno giocare a singhiozzo (la Fipav ha comunicato nella giornata di Mercoledì che ci sono la bellezza di 176 match da recuperare in tutta la Serie B maschile e femminile) quindi abbiamo deciso con il nostro staff di non mollare la presa per tenerci caldi in vista delle prossime gare che ci aspetteranno. Domani affronteremo la La Nef Osimo, già battuta 3-1 all’andata: i nostri avversari si sono rafforzati acquistando due elementi di valore e vengono dalla prima vittoria in campionato conquistata in quel di Alba Adriatica; sarà una sfida totalmente diversa da quella disputata a fine Gennaio e noi andremo a casa loro facendo di tutto per portarci a casa i tre punti in palio anche perché non abbiamo nessuna intenzione di interrompere la nostra striscia vincente.

Arriviamo alla sfida di Osimo dopo che siamo dovuti rimanere fermi nell’ultimo turno a causa di problemi della squadra avversaria – fa eco Claudio Stellaabbiamo sospeso momentaneamente una striscia di buone partite e ne stiamo approfittando per allenarci sempre di più per poter trovare quella continuità nel gioco che ancora ci manca. Inizieremo ufficialmente il nostro girone di ritorno facendo visita alla La Nef Osimo di mio fratello Alessandro: all’andata siamo stati un po’ altalenanti perdendo un set nel quale abbiamo commesso molti errori ma nel frattempo gli osimani hanno rafforzato la propria rosa con due ottimi acquisti; non abbiamo ancora i mezzi per conoscerli bene, dato che i nuovi giocatori son arrivati davvero da pochissimo, ma, per portare a casa il risultato, dovremo essere bravi ad interpretare e leggere bene la partita sul campo. Ritrovo dall’altra parte della rete mio fratello che, pur di non trovarsi di fronte a me, nel frattempo, sembra abbia cambiato ruolo“, sorride Claudio. “Mi auguro che faccia una buona partita, anche se non avendolo davanti non potrò murarlo, ma spero che alla fine della gara possa vincere di nuovo io con la mia squadra perché, come ho detto all’andata, non voglio perdere proprio contro Alessandro per sentirlo poi prendermi in giro a casa. Dovremo lavorare come sappiamo sui fondamentali di seconda linea per poter impostare al meglio il nostro gioco ma, allo stesso tempo, dovremo essere bravi nel muro-difesa per contrastare il loro attacco provando, così, a portare a casa il risultato.

L’appuntamento per la sfida tra La Nef Osimo e Paoloni Macerata è fissato quindi per domani, Sabato, alle ore 17:30diretta Facebook sulla pagina del Volley Libertas Osimo ricondivisa, poi, su quella del Volley Macerata.

Fonte e foto: Paolo Branchesi
Addetto stampa Volley Macerata