Un momento delle votazioni dei delegati marchigiani

Si sono svolte le elezioni per il nuovo presidente della Fipav. Mercoledì lo scrutinio

Pubblicato da

Si sono concluse le operazioni di voto della 45esima Assemblea Nazionale elettiva Fipav, unitamente alla Quinta Assemblea Nazionale ordinaria elettiva atleti e alla Quinta Assemblea Nazionale ordinaria elettiva tecnici. Al termine della verifica poteri questi i dati ufficiali: 1169 delegati, presenti il 74,9% degli aventi diritti al voto, 2963 le società rappresentate.       
Nella giornata odierna tutto è andato per il meglio e l’avanzato sistema di video conferenza, allestito dalla macchina organizzativa federale, ha permesso alle 18 sedi regionali di interagire con la sede centrale della Sala delle Armi del Foro Italico. Le operazioni di voto si sono svolte regolarmente e le 18 sedi hanno consegnato le urne sigillate ai corrieri che le trasporteranno a Roma. Lo scrutinio, infatti, si terrà mercoledì 10 marzo sempre alla Sala delle Armi del Foro Italico e sarà trasmesso in diretta streaming sul canale youtube della Federazione Italiana Pallavolo e sulla pagina Facebook Federvolley.

Questo l’elenco dei candidati:           

Candidato a Presidente Federale: Giuseppe Manfredi (BA).

Candidati a Vice Presidente Federale: Adriano Bilato (PD), Luciano Cecchi (RM).

Candidati al Consiglio Federale: Davide Angelo Anzalone (CL), Francesco Apostoli (BS), Giuseppina Cenedese (BI), Letizia Genovese (MC), Eugenio Gollini (MO), Gianfranco Salmaso (TO), Elio Sita’ (FI), Silvia Strigazzi (PV), Felice Vecchione (AV).

Candidati/e a Consigliere Rappresentante Atleti/e: Massimo Dalfovo (TN), Barbara De Luca (MTC), Giorgio De Togni (VI), Chiara Di Iulio (AQ), Alessia Lanzini (NO).

Candidati/e a Consigliere Rappresentante Tecnici: Vincenzo Ammendola (NU), Manuela Benelli (RA).

Candidato a Presidente Collegio dei Revisori dei Conti: Vincenzo Marranzini (MT).

L’Hotel Cosmopolitan ha ospitato le votazioni

Per quanto riguarda le Marche le operazioni di voto si sono tenute all‘Hotel Cosmopolitan di Civitanova Marche nel massimo rispetto di tutte le norme anti-Covid. Dopo la verifica dei poteri i delegati sono stati fatti accomodare in una sala a debita distanza gli uni dagli altri in attesa di essere chiamati per espletare le operazioni di voto. Alla chiusura delle urne nelle Marche avevano votato 83 società, 22 atleti e 17 tecnici.