Semifinale tutta marchigiana per la Coppa Italia di A2 tra CBF Balducci e Megabox

La CBF Balducci a Vallefoglia alla ricerca della finale di Coppa Italia

Pubblicato da

Ci siamo: domani a Vallefoglia sarà semifinale di Coppa Italia, il terzo derby marchigiano della stagione tra Megabox e CBF Balducci HR Macerata per sancire una delle finaliste, che affronterà domenica a Rimini la vincente tra Mondovì e Pinerolo.

Macerata arriva a questo appuntamento dopo la vittoria nel week-end per 3-1 con Marsala, valorizzata dalla capacità della CBF Balducci di tenere duro nelle difficoltà che le siciliane hanno creato nel secondo e terzo set alla compagine di coach Luca Paniconi, appena tre giorni dopo aver costretto la stessa Megabox agli straordinari per rimontare lo 0-2 iniziale conquistando questa semifinale all’ultimo respiro. “Per noi era una partita importantissima per arrivare a questo appuntamento con una consapevolezza ancora più solida del percorso fatto fino ad oggi – ha dichiarato il tecnico della CBF Balducci – come detto dopo gara, la partita con Marsala va al di là dei punti in classifica, rappresenta la conferma dell’identità che abbiamo acquisito, quindi da questo punto di vista non potevamo arrivare meglio. È ovvio che è un momento in cui si gioca tanto, ci sono pochi giorni per recuperare, quindi è importante gestire la rosa.

Dall’altra parte della rete, la Megabox Vallefoglia è reduce dalla sconfitta, sempre per 3-1, patita dalla Green Warriors Sassuolo, a conclusione di una settimana non semplice, che però non intacca un percorso da protagonista in Regular Season e lo scoppiettante debutto di Pool Promozione contro la LPM BAM Mondovì.

Vallefoglia ha dominato la Regular Season – conferma coach Paniconi – nelle ultime due partite hanno incontrato qualche difficoltà in più ma ci sta: Marsala ha fatto una super partita nel quarto di finale e la stessa Sassuolo ha giocato un grande match da squadra estremamente quadrata qual è. Non cambia niente rispetto a quelle che erano le prospettive di una settimana fa. Entrambe vogliamo arrivare alla finale quindi credo che dal punto di vista psicologico arriviamo determinate.

Fischio di inizio alle ore 17.30. L’incontro sarà visibile in diretta streaming video registrandosi con abbonamento alla piattaforma LVF TV (https://www.lvftv.com/home/), in audio sarà disponibile la cronaca live di Radio Studio 7, al link www.radiostudio7.net e sul canale 611 del digitale terrestre delle Marche (solo audio).

Fonte e foto: Corrado Bellagamba

Addetto stampa HR Volley Macerata