Paolo Biagetti (a sin.) e Giacomo Giganti

BM – Va in scena domani sera il derby di recupero Paoloni-Loreto

Pubblicato da

Non c’è tempo per rifiatare che la Paoloni è attesa subito da un altro big match: domani, infatti, nel Palasport di Macerata, si giocherà, alle ore 21, il recupero della sesta giornata tra la squadra di casa e la Sampress Nova Loreto.

La truppa di Giacomo Giganti Giuliano Massei arriva euforica all’appuntamento grazie all’exploit di due giorni fa sul campo del Volley Potentino: una sfida tosta e difficile conclusa con un’epica rimonta nel terzo parziale che ha regalato tre punti importantissimi ai maceratesi i quali, così, hanno rafforzato la propria leadership nel Girone F1 del campionato nazionale di Serie B.

Ad analizzare il buon momento ed a presentare il prossimo incontro ci sono oggi Paolo Biagetti Giacomo Giganti, rispettivamente centrale e coach della formazione biancorossa:
Sono molto felice di come stia andando questa stagione” – esordisce Paoloil periodo di ambientamento è stato un pochino difficile per me anche a causa del fatto che, nella scorsa stagione, militavo in Serie D quindi il doppio salto di categoria si è fatto sentire ma grazie al supporto dei miei compagni, che mi aiutano con tanti suggerimenti sia in partita che in allenamento, sto trovando il giusto ritmo e buone prestazioni. Che dire invece della squadra? Abbiamo formato un grande gruppo capace di sostenere ogni singolo componente nei momenti di difficoltà; siamo amici anche fuori dal campo e questo lo si vede poi riflesso nel rettangolo di gioco dove trasmettiamo la nostra voglia di divertirci e, soprattutto, di vincere. Non c’è tempo per riposare in quanto domani affronteremo un altro avversario ostico come la Sampress Nova Loreto: sarà sicuramente una sfida molto difficile come quella dell’andata e, per portare a casa un nuovo trionfo, dovremo essere bravi a non avere cali né di gioco né di concentrazione, tenere alto il ritmo della partita ed essere cinici nei momenti opportuni. Non siamo stanchi di vincere: venderemo cara la pelle anche stavolta e faremo di tutto per conquistare i tre punti in palio.”

Non posso che essere soddisfatto di questo inizio di stagione – sorride coach Gigantiveniamo da sei vittorie in altrettanti match quindi il giudizio non può altro che essere positivo. L’aspetto più importante è che nei momenti di difficoltà siamo sempre riusciti a venirne fuori da squadra aiutandoci concretamente in mezzo al campo riuscendo così a rimediare anche situazioni complicate come il terzo set contro il Volley Potentino; sappiamo che stiamo facendo un buon lavoro ma restiamo umili perché siamo consci del fatto che possiamo e dobbiamo ancora migliorarci. Martedì affronteremo la Sampress Nova Loreto che viene da un momento molto complicato a causa di vari fattori; all’andata eravamo stati assai altalenanti e quindi sarà importante imporre il nostro gioco dall’inizio alla fine cercando di dare continuità soprattutto in alcuni fondamentali che potrebbero essere cruciali per riuscire a conquistare un’altra vittoria.

Fonte e foto: Paolo Branchesi
Addetto stampa Volley Macerata