La Corplast Corridonia attende la visita delle umbre del Trasimeno Volley

La serie B disputa la nona giornata della prima fase

Pubblicato da

Penultima giornata della regular season in serie B, che da fine marzo inizierà il lunghissimo periodo dei recuperi , utili a validare questa prima fase, portando tutti i gironi dei campionati a dieci partite disputate per ciascuna squadra. Già da ambienti federali sono arrivate comunicazioni riguardanti la notizia dello slittamento dell’inizio della seconda fase, inizialmente prevista per il fine settimana del 24 e 25 aprile e adesso rimandata al mese di maggio. Comunque vada, sabato e domenica spazio alla nona giornata di campionato che in serie B maschile (a oggi) non prevede rinvii per le formazioni marchigiane. Ecco quindi che il programma vedrà sabato scendere in campo nel gruppo F1 la capolista imbattuta Paoloni Macerata in casa contro la Iseini Alba Adriatica alle 17 e il Volley Potentino alle 18 ricevere la visita de La Nef Osimo. Si gioca domenica a Loreto, invece, con inizio alle 17, il derby tra Sampress Loreto e Bontempi Casa-Netoip Ancona. Nel raggruppamento F2 la Montesi Pesaro, dopo il recupero infrasettimanale, affronta in casa sabato la Job Italia Città di Castello, con inizio alle ore 18. Piccolo passo avanti nel girone D1 della B1 femminile, nel quale la settimana scorsa non si è disputata nessuna delle gare previste, mentre in questo weekend è prevista una gara. La Lardini Filottrano gioca in casa domenica alle 17.30 contro la Angelini Cesena, mentre è stato rinviato il derby di ritorno tra Pieralisi Pan Jesi e Battistelli-Termoforgia. In serie B2, girone I1, la Bcc Fano-Pedini Apav ha rinviato l’incontro che le avrebbe opposte all’Autostop Trestina, mentre alle 21 la Corplast Corridonia se vedrà contro la Trasimeno Volley. Entrambe in campo di sabato le formazioni marchigiane del girone I2, con la capolista imbattuta De Mitri – Energia 4.0 di scena sul campo della Centro Diesel Pagliare (ore 19) e la Ecologica Don Celso Fermo che riceve alle 17.30 la Tekno Polymatic Manoppello.

Foto: Facebook Pallavolo Corridonia