Coach Giannini della Sampress Loreto con i suoi nel corso di un time out

BM – Ancona espugna Loreto. Sampress sconfitta 0-3

Pubblicato da

SAMPRESS NOVA VOLLEY LORETO – BONTEMPI ANCONA 0-3

SAMPRESS NOVA VOLLEY LORETO: Sarnari, Ferri 4, Carletti, Stoico 6, Torregiani 7, Alessandrini 7, Medici, Palazzesi 13, Coppari (L2), Mangiaterra, Dignani (L1), Vignaroli 2, Nobili 1, Atzeni. All. Giannini

BONTEMPI ANCONA: Rosa 7, Larizza, Giombini A. (L), Sabbatini, Pace, Monina 3, Terranova 18, Ferrini 18, Bugari 6. All. Giombini L.

ARBITRI: Giulietti e Marani

PUNTEGGIO: 20-25; 25-27; 21-25

Proprio come all’andata finisce 3-0 per la Bontempi scesa in campo senza Magini e Santini. Loreto ha recuperato il capitano Paco Nobili almeno per la panchina mentre Marco Caciorgna rientrerà in squadra dalla prossima settimana. A causa delle assenze coach Giannini ha proposto Ferri in regia e Palazzesi opposto, Torregiani e Alessandrini schiacciatori, Stoico e Vignaroli al centro con Dignani libero preferito a Coppari. Per gli ospiti la mossa obbligata è schierare Terranova opposto offrendo una chance da titolare a Bugari in diagonale a Ferrini. Rosa e Monina al centro con Giombini libero.

Il palleggiatore di Loreto Francesco Ferri

Loreto può recriminare per un approccio al match troppo soft nei primi set partiti entrambi sotto 0-3. Nel 1′ set però i dorici hanno sempre mantenuto il vantaggio incrementato fino a un massimo di 5 punti sul 13-18 grazie al muro dell’imprendibile che si contende con il compagno di squadra Terranova il titolo di mvp del match. Sotto 18-24 la Sampress ha avuto una fiammata con Alessandrini che è servita solo per edulcorare la sconfitta nel parziale 20-25. Alla ripartenza ancora 0-3 ma stavolta Loreto ricuce con due aces in fila di Francesco Ferri. Sul 5-4 per l’invasione di Rosa, i neroverdi hanno il primo vantaggio della partita. Si va punto a punto con Ferrini protagonista. E il gioco in primo tempo di Ancona sempre immarcabile per la prima linea di casa Loreto annulla due set point ma al terzo il capitano ospite chiude 25-27. Con l’acqua alla gola Loreto prova a reagire e sale 17-13. E’ il momento clou del match con la Sampress che sembra essersi scossa e invece accade che Monina va in battuta e Loreto non riesca a uscire dalla P1. Giannini mette mano alla sua panchina ma il 6-0 di parziale è una sentenza capitale. Si chiude 21-25 e i tre punti che vanno ad Ancona.

Per Loreto sabato c’è il derby ad Osimo con Nobili e Caciorgna pienamente a disposizione che saranno due frecce all’arco di Loreto molto preziose, sempre in attesa del recupero contro Volley Potentino.

Fonte: Fabio Lo Savio – Ufficio Stampa Nova 2014 Volley

Foto: Obiettivo Foto di Franco Gulli