Il libero della Lube Andrea Marchisio

SuperLega – Domenica di lavoro per la Lube di coach Blengini

Pubblicato da

Domenica all’Eurosuole Forum per la Cucine Lube Civitanova, che si è divisa in due gruppi nel corso della mattinata in sala pesi con il preparatore Massimo Merazzi per poi darsi appuntamento in campo alle 17.00 in vista dell’allenamento tecnico con coach Blengini.

Instancabile come sempre, il libero Andrea Marchisio continua a dare il massimo anche in palestra per ripagare la fiducia dello staff tecnico, che spesso lo utilizza anche da schiacciatore per rinforzare la fase difensiva della squadra. L’atleta sottolinea la crescita mentale e la grande forza del team.

Prima dei Quarti di Finale Play Off eravamo a un bivio – commenta Marchisio senza mezzi termini – C’erano parecchie attenuanti, a partire dalle assenze. Una squadra senza carattere forse avrebbe mollato. Noi siamo la Lube e ci siamo comportati da campioni vincendo due gare complicatissime. Il gruppo ha fatto quadrato, il nostro legame è divenuto più saldo e i fuoriclasse hanno sacrificato il proprio gioco facilitando l’inserimento dei compagni che avevano un minutaggio minore sulle gambe. L’idea di essere responsabilizzato con qualche turno al servizio per dare una mano in difesa mi piace, però devo lavorare ancora sulla battuta. Adesso viene la parte più dura, dobbiamo allenarci sempre meglio nei prossimi giorni e dosare le energie in vista della serie con Trento. Prevedo una sfida dura tra due squadre cresciute in corsa. A fare la differenza saranno i dettagli. Dopo aver messo a segno una grande campagna acquisti in estate, l’Itas era stata sgambettata dal Covid perdendo qualche colpo. I gialloblù si sono compattati settimana dopo settimana, soprattutto grazie alla reazione in Champions League, e sono tornati tra i favoriti. Il derby europeo con la Sir ha certificato il loro stato di forma“.

Fonte: Ufficio Stampa A.S. Volley Lube

Foto: www.lubevolley.it