Coach Blengini indica la strada per superare Trento

SuperLega – Lube, Blengini: “Con Trento voglio una squadra forte sul piano mentale”

Pubblicato da

ULTIM’ORA

Lo schiacciatore della Lube Yoandy Leal è risultato negativo all’ultimo giro di tamponi e quindi domani tornerà a disposizione della squadra in vista della sfida di domenica contro Trento.

A pochi giorni dal fischio di inizio della semifinale Scudetto tra Cucine Lube e Trento, il tecnico biancorosso Gianlorenzo Blengini parla dei prossimi avversari ed elogia i suoi giocatori per l’impegno profuso nella preparazione di Gara 1, in programma domenica 28 marzo all’Eurosuole Forum (ore 18).

Se vogliamo competere alla pari con una rivale così in forma e in fiducia – spiega l’allenatore dei cucinieri – dobbiamo essere costanti in ricezione e far leva sulla tenuta mentale, visto che i gialloblù, oltre a essere pericolosi dai nove metri, sanno soffrire e far girare i match. Lo hanno dimostrato nel ritorno della Semifinale di Champions. Non mi meraviglia vedere che lo Zaksa e Trento si giocheranno il torneo continentale. Si parla di due squadre che non mollano mai, chi arriva in fondo a questi tornei ha sempre qualità mentale insieme alle doti tecniche. Escludendo il passo falso in semifinale di Coppa Italia e una fase iniziale legata sia all’inserimento dei nuovi atleti che alle defezioni per Covid, i trentini stanno disputando un’annata in linea con le aspettative, caratterizzata anche da un incredibile filotto di vittorie. Il gruppo è composto da atleti di caratura nazionale e internazionale che non si scoraggiano mai e lottano con determinazione senza essere condizionati dal risultato. Grazie al passaggio del turno conquistato contro Modena nonostante le assenze, anche noi abbiamo dimostrato di saper soffrire. Sono soddisfatto dell’impegno dei miei atleti, della loro volontà di migliorarsi e della capacità di adattamento alla condizione contingente. Chi si allena dà il massimo in palestra, ma ora dosiamo i carichi di lavoro per arrivare preparati ed energici alla sfida“.

Fonte: Ufficio Stampa A.S. Volley Lube

Foto: www.lubevolley.it