Il capitano della Med Store Natale Monopoli

A3M – Si chiude con Med Store-Vigilar la regular season

Pubblicato da

Domenica alle 18 al Banca Macerata Forum si chiude la regular season di Serie A3, con il derby marchigiano tra Med Store Macerata e Vigilar Fano. È l’ultima sfida prima dei play off, una gara dal doppio significato: non solo un derby tutto da vivere, con i biancorossi decisi a bissare la vittoria dell’andata, ma anche la fondamentale occasione di blindare il terzo posto in classifica, utile proprio in chiave play off. La sfida si annuncia equilibrata e spettacolare, si affronteranno infatti due squadre in ottima forma: Macerata ha raccolto tre vittorie consecutive nelle ultime gare disputate mentre Fano è a quota quattro.

Mantenere alta la concentrazione sarà una delle chiavi dell’incontro, “Vogliamo chiudere bene il campionato e prepararci nel migliore dei modi ai play off, una vittoria nel derby sarebbe la chiusura perfetta”, spiega il palleggiatore e capitano Natale Monopoli, “Conosciamo bene Fano, è un avversario temibile e sappiamo che ci aspetta una partita dura. Dovremo giocare con determinazione come abbiamo dimostrato nelle ultime gare, perché anche nelle vittorie più nette ci sono stati set e momenti difficili, lo abbiamo visto anche a Prata di Pordenone; è importante restare concentrati e aiutarci l’un l’altro come squadra, avere sempre la forza di superare quei momenti dove la partita può svoltare”. Domenica la vittoria confermerebbe il terzo posto, un risultato per niente scontato dopo un inizio di stagione che vi ha colpiti duramente. “È una grande soddisfazione per noi essere arrivati alla fine del campionato con la possibilità di confermarci nelle prime posizioni. Non era facile dopo la partenza difficile che abbiamo avuto ma siamo riusciti a crescere col tempo e a dimostrare quanto vale questa squadra”. Comunque andrà, vi aspetta una nuova fase combattuta, che impressioni hai sui play off? “Sono un torneo a parte. Abbiamo visto quanto è equilibrato il nostro girone, la classifica è molto corta alle spalle delle due squadre in testa, con un gruppo centrale diviso da pochi punti. Chiudere contro Fano è il test perfetto perché ci aiuterà a tenere alta la concentrazione; nella prossima fase saranno tutte partite da dentro o fuori contro squadre di qualità, dove basterà poco per vincere o perdere e non si potrà sbagliare nulla”.

Fonte: Davide Mazzeo – Responsabile Comunicazione

Pallavolo Macerata

Foto: Mauro Pianesi