I fanesi vogliono battere la formazione lombarda per giocarsi tutto in Gara Tre

A3M – La Vigilar Fano cerca domenica il riscatto in Gara Due contro Brugherio

Pubblicato da

Una Vigilar Fano in cerca di riscatto ospita domenica al Palas Allende (ore 19) la Gamma Chimica Brugherio nella gara 2 dei quarti di finale dei play off promozione. I lombardi conducono 1-0 nella serie con i virtussini obbligati a fare risultato per rimandare l’esito di questa sfida a mercoledi 21.
Per Fano dunque si prospetta una dura battaglia ma questa volta con la possibilità di giocarsela sul proprio campo dove, in questa stagione, la Vigilar ha sbagliato ben poche partite.
I fanesi, oltre ad aver un atteggiamento aggressivo, dovranno limitare un paio di elementi della formazione di Durand che, in gara 1, hanno fatto sentire il loro peso: “In primis tutto dipenderà da noi – afferma l’assistant coach Simone Roscini – dovremo essere aggressivi al servizio come in parte fatto anche domenica scorsa. Poi loro sono stati bravi in attacco, anche nei momenti di difficoltà, a trovare le soluzioni adatte“. Pertanto la Vigilar non dovrà soltanto alzare la qualità della battuta, ma dovrà fare qualcosa in più anche nel muro-difesa: “Certamente – afferma il “Roscio” – muro e difesa non sono andati benissimo in gara 1, pertanto dovremo arginare meglio i loro attaccanti più importanti. Nielsen soprattutto che a Brugherio ha giocato molto bene e ha trovato buone soluzioni offensive, ma anche lo schiacciatore Gozzo ha fatto del suo“.
Ci si prospetta quindi una sfida equilibrata e vibrante come d’altronde in gara 1 in cui Fano ha tenuto testa all’avversario fino al 20-19 del quarto set, per poi cedere sotto i colpi del danese Nielsen.
I virtussini scenderanno in campo con il sestetto titolare (Cecato-Lucconi, Ruiz-Tallone, Ferraro-Bartolucci con Cesarini libero) e cercheranno di sfruttare al meglio un Palas Allende che, come il Paolo Sesto di Brugherio, può fare la differenza.

Fonte e foto: Ufficio Stampa Virtus Volley Fano