L'allenatore della Videx Grottazzolina Massimiliano Ortenzi

A3M – Mercoledì la sfida decisiva tra Videx e Palmi. In palio l’accesso ai quarti

Pubblicato da

Dopo una lunga e vittoriosa trasferta la Videx attende Palmi tra le mura amiche per il match decisivo.

Una sfida serrata e probante dall’inizio alla fine. Questo il riassunto di una Gara 2 che la formazione grottese ha saputo portare a casa con freddezza e tenacia, riaprendo prepotentemente i giochi: “E’ stata una partita molto difficile – ha commentato coach Ortenzi – All’inizio sembravamo quelli di Gara 1, eravamo molto contratti e fallosi ma poco alla volta abbiamo acquisito consapevolezza riuscendo a svoltare il primo set ed a creare un vantaggio importante nel secondo che ci ha poi permesso con un’attenta gestione di portarci sul 2-0. Nel terzo parziale dopo l’infortunio di Starace ci siamo un po’ innervositi, facendo confusione in alcune situazioni importanti, e Palmi ne ha approfittato per tornare in partita. Penso che abbiamo comunque meritato di chiudere i giochi nel quarto set perché siamo stati molto bravi a rimanere sempre dentro la partita. Questa è la cosa più importante di tutte, sulla quale bisogna insistere anche e soprattutto in vista di Gara 3.

Solo tre giorni a disposizione della squadra per ricaricare le pile dopo una così probante trasferta e per prepararsi a tornare nuovamente sul parquet di casa. Mercoledì, alle 20.30, il PalaGrotta ospiterà il match decisivo per l’assegnazione dei quarti di finale: “Servirà la capacità di giocare liberi da pressioni e con aggressività sin dalle prime battute – ha aggiunto il coach grottese – Se riusciremo a mettere pressione addosso ai nostri avversari potremo senza dubbio crearci molte opportunità. Dovremo inoltre essere disposti e preparati per giocare un’altra gara difficile, punto a punto, senza farci sorprendere come successo in gara 1 e senza pensare troppo al percorso di regular season.”

Fonte e foto: Michael Gambini – Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo