Netta vittoria in trasferta per i ragazzi di coach Netti

CM – Continua il sogno playoff della Riviera Samb

Pubblicato da

Banca Macerata – Happy Car Samb 0-3 (21-25; 18-25; 21-25)

Penultima giornata della regular season e ancora uno scontro decisivo per i ragazzi della Riviera Samb Volley impegnati nell’ostica trasferta di Macerata, valevole per la terza giornata del girone D di serie C maschile.

Punti pesantissimi in palio, utili per proseguire la rincorsa verso quei play-off per la Serie B inimmaginabili ad inizio stagione ma ad oggi, più che mai, vicini.

La cronaca dell’incontro parla di una Samb Volley che parte subito forte nella prima frazione ed impone un ritmo alto alla gara. I locali accusano ma non mollano e sono bravi a rifarsi sotto al minimo calo di concentrazione dei rivieraschi che sono però altrettanto bravi a porre subito rimedio ed a portare a casa il primo parziale.

Che i giovani maceratesi fossero un osso duro lo si nota bene nel secondo set: spingono forte dai 9 metri creando qualche grattacapo ai rivieraschi che faticano più del dovuto a fare cambio palla. Ci pensa capitan Oddi a rimettere in chiaro i valori in campo grazie ad in proficuo turno al servizio che non solo riduce lo strappo ma crea un solco di punti che i padroni di casa non sono più in grado di colmare.

Terzo parziale sempre in equilibrio spezzato a metà set da alcune magie del solito Oddi in grado di smistare ottimamente i suoi attaccanti oltre che di “mettere a terra” palloni pesanti che fanno definitivamente pendere la bilancia dell’incontro a favore dei ragazzi di coach Netti.

Questa la formazione della Happy Car: Cameli, Cicchi, Corsi, Cruciani, De Gregoriis, Di Tommaso, Gaetani, Gasparrini, Ignazi, Lampa, Oddi, Paoletti, Patrizi (L2), Vallese (L1). All.: Netti-Tassi.

Ed ora una settimana intensa in preparazione al match di cartello dell’ultima giornata. A far visita ai rossoblù sarà la corazzata Appignano che con la Samb condividere la terza piazza e che certamente scenderà in Riviera con l’intento di vendere cara la pelle.

Fonte e foto: Nicolas Abbrescia – Addetto Stampa Riviera Samb Volley