L'alzatrice di Vallefoglia Martina Balboni in azione nella partita di Sassuolo

A2F – Megabox con la testa a gara due contro Sassuolo

Pubblicato da

Riparte subito con la testa a gara due la Megabox, reduce da una sconfitta in quattro set nella prima partita di semifinale dei play-off per la promozione in A1 sul campo della Green Warriors Sassuolo. Le emiliane sono state bravissime a far pagare alle tigri i troppi errori commessi in una partita comunque sempre in equilibrio, con la Megabox a condurre a lungo persino nel set perso nettamente 25-18 (avanti 16-12, la squadra di Bonafede ha subito un parziale di 13-2). Le biancoverdi hanno avuto a disposizione tre set-point nel primo parziale e uno nel quarto, senza mai riuscire a chiuderli. In entrambi i casi, ne hanno approfittato le padrone di casa, che ora arrivano sabato a Vallefoglia con la possibilità di chiudere il conto in gara due, in programma alle 17 al PalaDionigi. In caso di vittoria delle tigri, verdetto rimandato al giorno dopo, domenica 23 maggio, sempre alle 17 al PalaDionigi. La vincente della serie affronterà nella finale promozione, a partire da mercoledì 26 maggio, una tra Eurospin Ford Sara Pinerolo e Conad Ravenna.

Questa l’analisi del Direttore sportivo Piero Babbi: “Come ha detto il nostro allenatore al termine della partita, gara uno è passata e siamo già tutti concentrati su gara due. In casa abbiamo dimostrato tutto il nostro valore contro ogni avversaria, e siamo certi che lo faremo anche questa volta. Abbiamo ancora in mano tutte le possibilità per riportare in parità la serie e giocarci la qualificazione in gara tre: crediamo profondamente in questo gruppo e nel suo valore. La stagione non è ancora finita, abbiamo un lavoro da concludere al meglio, a partire da sabato pomeriggio. Lavoriamo duro dal mese di luglio per questo“.

Fonte: Giacomo Mariotti – Ufficio Stampa e Comunicazione

Megabox Volley Vallefoglia

Foto: Green Warriors Sassuolo