Le ragazze di coach Capriotti sono decise a rifarsi nella finale di ritorno

B2F – De Mitri – Energia 4.0 battuta 1-3 a Forlì nella finale di andata dei playoff

La prima sconfitta stagionale della De Mitri – Energia 4.0 arriva nella finale di andata dei playoff promozione di serie B2. Sul campo della Bleuline Libertas Forlì finisce 3-1 per le romagnole (22/25; 25/22; 22/25; 20/25) che hanno fatto degli attacchi al centro e del muro i loro punti di forza, potendo anche giovarsi dell’ottima giornata della schiacciatrice Gallo, top scorer del match con 17 punti. «Sono orgoglioso delle mie ragazze – ha detto a fine partita coach Capriotti – che hanno giocato una finale con la giusta voglia e con l’atteggiamento corretto. Abbiamo realizzato 13 ace contro una squadra che mai aveva subito così tanto la battuta avversaria e adesso ci prepariamo alla gara di ritorno che sarà una battaglia sportiva». Le rossoblù sono state penalizzate nel corso della partita da alcuni contrattacchi non sfruttati a dovere, in un incontro nel quale le differenze di punteggio sono state minime e da qualche errore di troppo. Gara molto equilibrata, nella quale sono state le individualità (come la già citata Gallo) a fare la differenza per le atlete di coach Morolli, che ha comunque riconosciuto che le due squadre abbiano meritato la finale dei playoff. I tabellini della De Mitri – Energia 4.0: Ragni 12, Cappelletti 1, Nardi 1, Gennari, Annunzi (L2), Di Clemente (L1), Gulino 1, Benazzi 15, Tiberi 9, Di Marino 13, Beretti 12. N.e.: Vallesi, Cicchitelli, De Angelis. All.: Capriotti-Ruggieri. Nella finale di ritorno, in programma sabato alla palestra Borgo Rosselli di Porto San Giorgio alle ore 17.30, la De Mitri – Energia 4.0 dovrà necessariamente vincere 3-0 o 3-1 per poter giocare il Golden Set, mentre qualsiasi altro risultato darebbe la promozione in B1 alle forlivesi.

Fonte e foto: Ufficio Stampa Volley Angels Project