Il vice allenatore della Paoloni Macerata Giuliano Massei

BM – La Paoloni contro San Giustino per continuare a sognare

Pubblicato da

Si avvicina per la Paoloni Macerata il momento di affrontare la corazzata Ermgroup San Giustino indicata, ad inizio stagione da tutti gli addetti ai lavori, come la strafavorita del Girone F; la Paoloni arriva alla sfida, diretta live sulla Pagina Facebook del Volley Macerata alle ore 17, con la mente sgombra dato che, partita a settembre con l’obiettivo salvezza, è arrivata a superare brillantemente il secondo turno dei playoff battendo una buonissima squadra come Ancona rinforzatasi per l’occasione con l’acquisto di un opposto proveniente dalla Serie A2. Arrivati a questo punto quello che può arrivare di più è tutto guadagnato ma, come in tutte le cose, l’appetito vien mangiando quindi chissà che non possa arrivare un’altra bellissima prestazione da questa meravigliosa Paoloni.

Giuliano Massei, vice allenatore dei biancorossi, analizza il percorso nella post season della formazione maceratese con un occhio alla doppia sfida contro l’Ermgroup San Giustino:
I nostri playoff finora sono stati un crescendo: siamo partiti in versione diesel nel match di andata del primo turno anche perché venivamo da quasi un mese senza partite ufficiali; dal ritorno contro Foligno abbiamo iniziato a ritrovare il ritmo avuto in Regular Season e la qualificazione ottenuta contro Ancona è stato un momento molto bello ed importante dato che i dorici ci avevano già creato molti grattacapi in stagione ed oltretutto si erano rafforzati apposta per i playoff con l’acquisto di Leonardo Scuffia (opposto proveniente dalla Serie A2) ma ciò non li ha portati a batterci. E’ stata davvero una grande soddisfazione per noi: nonostante avessimo disputato una partita quasi perfetta all’andata, che però ci ha visto uscire sconfitti per qualche dettaglio, posso dire che al ritorno siamo stati letteralmente superlativi annullando subito le loro principali bocche da fuoco guadagnandoci una meritata qualificazione. L’ambiente, in vista di questa doppia sfida contro l’Ermgroup San Giustino, è bello carico anche perché andremo a giocare ora contro la formazione, a detta di tutti da inizio stagione, da battere per la promozione in Serie A3; loro han rispettato il pronostico dato che sono ancora imbattuti ed addirittura in casa hanno regolato tutti con dei facili 3-0 mentre noi possiamo definirci la sorpresa del campionato dato che siamo partiti con l’obiettivo salvezza mentre ora siamo riusciti ad arrivare a giocarci la promozione in Serie A3 cosa che, l’estate scorsa, nessuno di noi si sarebbe mai auspicato. Giocheremo senza paura contro un avversario davvero forte in tutti i fondamentali, bello compatto e coeso, che ha nella diagonale palleggiatore – opposto il proprio vero punto di forza; se abbiamo rasentato la perfezione contro Ancona contro di loro servirà essere ancora più perfetti per riuscire a superarli. Sicuramente ce la metteremo tutta giocando come sempre con il coltello fra i denti, senza paura, anche perché la gara di andata per noi sarà fondamentale dato che a casa loro, finora, nessuno è riuscito mai a strappare un set e pochissime volte gli avversari sono riusciti a superare quota 20“.

Fonte e foto: Paolo Branchesi
Addetto stampa Volley Macerata