L'opposto mancino polacco è il primo acquisto della Vigilar Fano 2021-2022

A3M – La Vigilar Fano si rinforza con l’opposto polacco Pawel Stabrawa

Pubblicato da

E’ l’opposto mancino polacco Pawel Stabrawa il primo colpo di mercato della Vigilar Fano. I virtussini si assicurano il miglior realizzatore della serie A3 in termini di punti con i suoi 520 palloni vincenti ed una media partita di 23,63.
Stabrawa, dunque, giocherà nel ruolo occupato fino a poco tempo fa da Lucconi (trasferitosi a Catania) nella speranza che possa confermare se non migliorare l’ottima stagione disputata a Lecce (girone Blu).
Il polacco, classe 1996 e alto 203 cm, ha peraltro disputato un play off eccellente trascinando l’Aurispa Libellula Lecce in semifinale, dopo aver eliminato la favorita Galatina ed essersi fermata solo in gara 3 contro Macerata. Il neo opposto virtussino, nelle sei gare play off giocate, ha avuto una media di 25 punti a partita. Ora è pronto a dare il tutto per tutto per Fano: “E’ stato molto positivo il mio primo anno in Italia – esordisce il polacco – è servito un po’ di tempo per ambientarmi, poi le cose sono andate in discesa e sono riuscito a tirare fuori il meglio di me. E poi mi sono subito innamorato dell’Italia e questo ha influenzato la scelta di rimanere“.
Da Lecce a Fano, il pubblico virtussino è pronto ad accogliere il nuovo bomber: “Ho sentito cose molto positive della società – continua Stabrawa – soprattutto dal punto di vista organizzativo. La società è stata determinata nel puntare al sottoscritto, probabilmente grazie al buon lavoro svolto nell’ultima stagione. Puntiamo in alto e vogliamo essere ambiziosi, cercheremo di giocarcela per i primi posti“. Infine un giudizio su Stabrawa come giocatore: “Voglio essere una sorpresa – conclude il polacco – darò il massimo per tutta la stagione con l’obiettivo di dare gioia e soddisfazione ai nostri tifosi e al club“.

Fonte e foto: Ufficio Stampa Virtus Volley Fano