U19M L’Academy Volley Lube centra anche il titolo regionale U19 e l’argento U15. Freddi: “Grande lavoro di coach e dirigenti!”

Posted by

I giovani talenti dell’Academy Volley Lube valicano a suon di schiacciate i confini geografici e anagrafici. Dopo essersi laureati Campioni Regionali U17 e aver superato brillantemente la fase interregionale di categoria, guadagnandosi l’approdo alle imminenti Finali Nazionali di Castellana Grotte, i ‘ragazzi terribili’ di Federico Belardinelli, Francesco Del Gobbo e Donato Di Ruvo hanno centrato il colpo grosso nella categoria superiore. Ieri al PalaAllende di Fano, infatti, la Cucine Lube Civitanova ha conquistato lo scettro marchigiano U19 e il pass per la fase interregionale piegando 3-0 (25-16, 25-22, 25-23) i padroni di casa della Vd Project Virtus Volley Fano, squadra più esperta e con atleti più grandi di età. Un successo arrivato dopo l’impresa di martedì, quando i lubini si erano imposti con il massimo scarto al PalaSerenelli di Loreto contro Volley Game Hotel Touring Falconara, formazione battuta con i parziali di 25 a 23, 25 a 19 e 25 a 20. Seconda nel girone per il titolo si è qualificata Fano grazie al 3-0 siglato sabato contro Falconara (25-14, 25-22, 25-19). Il weekend appena trascorso sarebbe potuto essere ancora più epico per la A.S. Volley Lube, ma la formazione U15, vittoriosa in Semifinale al PalaPrincipi di Potenza Picena contro Volley Game Pieroni per 3-0 (27-25, 25-15, 25-21), è stata beffata al tie break il giorno dopo al PalaFilonzi di Belvedere Ostrense nella Finale Regionale con Vd Project Fano. Sotto di un set (25-22), i ragazzi di Matteo Zamponi e Leonardo Evangelisti hanno reagito incamerando i parziali successivi con i punteggi di 25 a 21 e 25 a 16. Innervositi da qualche decisione arbitrale controversa nel quarto set, i lubini hanno accusato un calo (25-21) e non sono riusciti a completare l’opera nel tie break, perso 15-12. Consolazione, non di poco conto, l’approdo alla fase interregionale U15 in qualità di finalista marchigiana. Indiscussa la leadership nel Torneo provinciale U13. I Lubini sono saliti a 24 punti consolidando la leadership grazie al 3-0 inflitto giovedì a Macerata Fea (25-14, 25-21, 25-11). Nei prossimi giorni andranno in scena anche le Finali del torneo U13 3 vs 3.

da sx: i coach Belardinelli, Del Gobbo, Di Ruvo e il dirigente Montecchiari

Giampiero Freddi, responsabile dell’Academy: “Abbiamo confermato la bontà del lavoro. Possiamo parlare di impresa in riferimento al titolo U19, visto che abbiamo impiegato la U17 superando team più esperti e con atleti più grandi. Un applauso va poi alla U15, sfortunata nella Finale Regionale e penalizzata da qualche episodio dubbio, ma capace di lottare fino alla fine. Mi complimento con i tecnici e i dirigenti per la professionalità e i risultati con cui svolgono i propri compiti”.