Il centrale siciliano Mario Ferraro

A3M – Il centrale Mario Ferraro resta a Fano per il secondo anno

Pubblicato da

Elemento di comprovata esperienza e uomo spogliatoio, il centrale siciliano Mario Ferraro vestirà per il secondo anno consecutivo la casacca virtussina e sarà, assieme a Cesarini, il giocatore più esperto.
Nonostante i tanti anni di volley alle spalle, “Marione” interpreta l’ultimo come se fosse il primo: “Non vedo già l’ora di tornare al palazzetto sperando di poter riabbracciare il pubblico che quest’anno è mancato parecchio. Non nascondo di essere anche un po’ emozionato“.
La società non ha avuto dubbi sulla tua riconferma: “Grande attestato di stima e fiducia da parte dei dirigenti virtussini. Cercherò con tutto me stesso di ripagare quanto ricevuto“.

Un attacco di Ferraro contro Montecchio

Cosa ti porti dietro della passata stagione? “Sicuramente il risultato, ovvero quel quinto posto a ridosso delle migliori quattro del campionato che poi alla fine hanno disputato le finali. La prossima stagione spero prevalga lo spirito di squadra, elemento fondamentale per toglierci delle belle soddisfazioni“.
Un roster che si sta man mano formando: “Al momento si sta allestendo una buona squadra, ci sono giocatori interessanti che stanno elevando il tasso tecnico della squadra“.
Quindi prevedi una Virtus protagonista: “Bisogna lavorare con grande sacrificio ed umiltà, soprattutto in settimana, senza dar nulla per scontato. Mostrare rispetto per l’avversario e buttare in campo tutta quella voglia di combattere che farà esaltare il nostro pubblico“.

Fonte e foto: Ufficio Stampa Virtus Volley Fano