BM – Paco Nobili è il nuovo direttore sportivo della Sampress, resta anche giocatore e capitano

Pubblicato da

Paco Nobili, schiacciatore e capitano della Sampress Nova Volley ha accettato l’incarico non solo di continuare a dare un importante contributo in campo alla squadra ma, da qualche giorno, sta anche lavorando, di concerto con la società, per allestire il roster della squadra di serie B maschile per la prossima stagione ricoprendo il ruolo di Direttore Sportivo.

«Paco Nobili è alla Nova Volley fin dalla sua costituzione nel 2014 e ne rappresenta la bandiera in quanto loretano doc» – ha detto il presidente Franco Massaccesi che ha voluto il capitano nell’inedito ruolo di Direttore Sportivo. «Si tratta di una persona non solo competente – ha aggiunto – ma rispettata e conosciuta da tutto il mondo della pallavolo e rappresenta perfettamente lo “stile” Nova Volley. Sono certo che farà un ottimo lavoro e, da parte della società e mia personale, gode della fiducia più totale».

Al neo Direttore Sportivo il compito di concretizzare i molti contatti susseguitisi in queste settimane con giocatori e procuratori.

«Per me la Nova Volley è casa – ha detto Paco Nobili – e tra i molti attestati di stima che ho ricevuto in questi anni, avermi chiesto di ricoprire questo ruolo totalmente inedito per me è molto gratificante. Sono conscio delle difficoltà ma le aspettative della società sono chiare e stiamo lavorando tutti insieme per concretizzare le idee che abbia condiviso in questi ultimi giorni». Accanto a Paco Nobili lavora anche il Direttore Tecnico Marco Paolini che sta contribuendo a valutare i ragazzi del settore giovanile per costruire per loro il percorso di crescita migliore.

«In questi anni abbiamo avuto diversi ragazzi di Loreto che hanno esordito in prima squadra come Carletti, Albonetti, Atzeni, Zazzarini, e altri che ne fanno parte in pianta stabile come Torregiani e Dignani – aggiunge Nobili – ed a loro dobbiamo affiancare atleti di valore che li aiutino a crescere ed a fare la giusta esperienza».

Il nodo principale è quello dell’allenatore che sostituirà Giannini. «Sicuramente è la priorità» – ha concluso. «In queste settimane, dopo l’ufficialità del cambio di allenatore, la società stava già valutando alcune candidature. Entro l’inizio della prossima settimana ritengo che potrà esserci l’annuncio».