La Vpm Volley Angels Project Under 17 femminile campione regionale 2021

U17F – La Vpm Volley Angels Project sale sul tetto delle Marche

La Vpm Volley Angels Project scrive una pagina importante della storia societaria battendo sul campo di Lucrezia la Pallavolo Senigallia e laureandosi campione regionale Under 17 femminile. Un traguardo importante raggiunto in un’annata complicatissima per via dell’emergenza sanitaria che ha reso difficile la programmazione a una società che fa di essa la sua prerogativa principale.

E proprio grazie a un’attenta programmazione che Volley Angels Project ha conquistato due titoli giovanili territoriali (Under 17 e Under 19) e uno regionale, è in semifinale per il titolo marchigiano Under 19 e nella Coppa di Divisione. Una stagione agonistica da incorniciare, per la gioia del direttore tecnico Daniele Mario Capriotti che vede ripagati i sacrifici suoi, del suo staff e delle sue ragazze, che hanno sempre condiviso le sue scelte. A Lucrezia è finita 3-1 per le rossoblù (25-22; 25-27; 25-18; 25-17) al termine di una partita equilibrata nei primi due set, nei quali s’è ammirata della gran bella pallavolo con scambi di alta qualità e gli altri più nettamente a favore della Vpm, che ha potuto esprimere il suo gioco in maniera più fluida e lineare dell’avversario, che merita comunque un applauso. Questa la formazione della Vpm: Annunzi (L1), Bastiani, Beretti, Carloni, Casarin, Ceravolo, Ciccalè, De Angelis, Gennari, Macchini, Maracchione, Massi, Orsili, Pediconi (L2), Scagnoli. All.: Capriotti-Ruggieri.

«È una felicità immensa – ha dichiarato il presidente Sandro Benignie ringrazio tutta la squadra, gli allenatori e tutto lo staff tecnico per il grandissimo successo ottenuto. Questa è la dimostrazione che il lavoro paga e che nulla avviene per caso o solo per fortuna». La vittoria della Vpm arriva ventuno anni dopo l’ultimo trionfo in campo regionale di una formazione femminile giovanile delle province di Ascoli Piceno e Fermo. L’ultima risaliva al 2000 quando la Riviera Samb Volley allenata da Francesco Napoletano vinse il titolo Under 16 e si qualificò al nono posto nelle finali nazionali.

Il titolo regionale dischiude le porte delle finali interregionali (novità introdotta quest’anno a causa dell’emergenza Covid-19, mentre nella prima stesura federale si accedeva direttamente alle finali nazionali) alle rossoblù che sabato 3 e domenica 4 luglio si recheranno a Modena.

Le Marche sono state inserite nel girone F insieme alla seconda classificata dell’Emilia-Romagna (le padrone di casa della Scuola Anderlini) e alla terza della Lombardia (la Vero Volley Monza), che sarà il primo avversario di Maracchione e compagne, sabato 3 luglio alle ore 16.30. La prima classificata di ciascuno degli otto gironi si qualificherà (insieme a quattro squadre già qualificate di diritto) alle finali nazionali, che si disputeranno a Salsomaggiore Terme dal 16 al 18 luglio.

Fonte e foto: Ufficio Stampa Volley Angels Project