Lorenzo Ciancio e Daniele Ercoli con le atlete di Volley Angels Project

B2F – Volley Angels Project, novità nello staff tecnico

È terminata da pochissimo la stagione agonistica di Volley Angels Project, una delle più belle della società rossoblù dalla sua fondazione e già bisogna iniziare a parlare di quella che sta per cominciare e che porterà diverse novità. Un paio di avvicendamenti sono già sicuri e riguardano lo staff tecnico coordinato da Daniele Mario Capriotti, che nella prossima stagione dovrà fare a meno di Daniele Ercoli e di Lorenzo Ciancio. Il primo, originario di Civitanova Marche, era in rossoblù da cinque anni dopo sei stagioni a Capodarco e il suo primo impatto con il mondo Volley Angels Project riguardò la Under 13 6×6. Da qui è iniziato il suo percorso di crescita che lo ha portato a diventare un preparatore di prim’ordine e a conoscere in prima persona la pallavolo giocata. «In Volley Angels Project – ha detto Ercoli – ho trovato un ambiente irripetibile, difficile da trovare altrove. Di ognuna delle persone con le quali ho collaborato, conservo un ricordo speciale che resterà con me in eterno. Questo è comunque un arrivederci e dopo un paio di anni sabbatici non è detto che non tornerò in questo ambiente, che ho avuto modo di apprezzare al meglio». Quella dell’ascolano Lorenzo Ciancio, invece, è una scelta di vita che lo porterà temporaneamente lontano dalle Marche. Arrivato nel 2019 a far parte dello staff di Capriotti, con il quale aveva già collaborato sia in Italia che in Islanda (tre anni con la nazionale della terra dei vulcani), Ciancio ha fatto da supporto alle attività della prima squadra e svolto le funzioni di primo allenatore con il gruppo della Under 16 (oggi Under 17) che è attualmente campione regionale in carica. Scoutman, assistente allenatore, preparatore del riscaldamento prepartita, il tecnico ascolano ha lavorato sia nel campo dell’approfondimento professionale che negli allenamenti sul campo. «Non sta a me giudicare il cammino percorso – ha dichiarato – ma so che con Volley Angels Project sono cresciuto tantissimo e resterò sempre molto legato a questo ambiente che mi ha accolto con gentilezza e mi ha fatto sentire subito a casa. Ho trovato giocatrici straordinarie, perché erano ragazze straordinarie, educate, gentili e con tanta voglia di apprendere, doti che le hanno portate a vincere tanto. Questo è solo un arrivederci, poi si vedrà».

I saluti delle atlete ai due tecnici rossoblù

Il direttore tecnico Daniele Mario Capriotti ha avuto parole di grande elogio per i due tecnici. «Sono due pietre miliari, due colonne importantissime della nostra società – ha dichiarato – alla quale hanno fornito un apporto di qualità notevole. Ercoli è stato basilare nell’approccio umano e professionale nei progetti per il mondo della scuola e nel campo della preparazione atletica, mentre Ciancio è stato il collante tra le ragazze e i vari gruppi che queste andavano a formare e lui ha avuto una preparazione tecnico-tattica incredibile che ha fornito allo staff un grandissimo aiuto, anche dal punto di vista emotivo e psicologico con le nostre atlete. Sono felicissimo per le nuove strade di vita che andranno a percorrere, grazie a loro abbiamo avuto l’opportunità di fare grandi cose, anche se mi auguro di rivederli presto all’interno di Volley Angels Project».

Fonte e foto: Ufficio Stampa Volley Angels Project