Lo schiacciatore Giammarco Storani resta a Macerata

BM – Paoloni Macerata, arriva la riconferma dello schiacciatore Storani

Pubblicato da

Il primo tassello che va a formare il mosaico della nuova Paoloni Macerata è quello di Giammarco Storani. Lo schiacciatore maceratese, messosi in luce ogni volta che è stato chiamato in causa nella scorsa stagione, si è meritato a pieni voti la riconferma andando così ad indossare, per la seconda annata consecutiva, la casacca biancorossa.
Specialista dei fondamentali di seconda linea, avendo già giocato come libero, sarà una delle frecce a disposizione della nuova Paoloni da sfruttare nel prossimo campionato di Serie B.

Sono contentissimo per questo rinnovo“, esordisce Giammarco: “anche se ufficialmente sarà la mia seconda stagione con questa maglia posso dire di sentirmi a casa dato che conosco da molto tempo sia i miei compagni di squadra sia la società con i suoi dirigenti quindi non posso che essere felice della possibilità concessami di rimanere alla PaoloniLo scorso campionato è stato davvero esaltante avendo superato alla grande il nostro obiettivo iniziale, la salvezza, riuscendo a disputare addirittura la Semifinale dei Playoff Promozione per la Serie A3; speriamo quest’anno di riuscire a ripeterci cercando di costruire subito la giusta alchimia tra noi giocatori la quale potrebbe consentirci di arrivare lontano superando insieme i momenti di difficoltà che incontreremo nel nostro cammino. Partiremo nuovamente con l’obiettivo di una tranquilla salvezza ma nel cuore nostro non vogliamo porci limiti verso l’alto pensando costantemente partita per partita cogliendo sempre il massimo delle nostre possibilità; personalmente spero di migliorarmi sempre di più essendo utile ai miei compagni ogni volta che sarò chiamato a dare una mano in campo. Cambierà il mio numero di maglia in quanto passerò dal 3 al 12: sono legato a questo numero in quanto il 12 Aprile è il giorno del mio compleanno quindi mi fa piacere poterlo indossare.
Nelle ultime due stagioni ho avuto anche l’occasione di affiancare, nel ruolo di ViceallenatoreMatteo Cacchiarelli nella formazione Under 19 del Volley Macerata; anche quella giovanile è stata un’annata esaltante dato che abbiamo raggiunto sempre la finale in entrambi i tornei a cui abbiamo partecipato (Under 19 Territoriale e Coppa Nazionale Serie D). I ragazzi son cresciuti molto sia dal punto di vista tecnico che mentale e non si sono mai risparmiati allenandosi costantemente da Settembre senza mai sapere quando sarebbero, e soprattutto se sarebbero, iniziati i loro tornei. C’è qualche rammarico per gli infortuni occorsi in entrambe le occasioni che non ci hanno concesso di esprimerci al meglio ma questo fa parte del gioco; la cosa più bella è stata vedere la dedizione dei ragazzi ed i loro miglioramenti grazie anche all’allenatore che è stato sempre sul pezzo
“.

Fonte e foto: Paolo Branchesi
Addetto stampa Volley Macerata