SuperLega – De Cecco vince il derby in casa Lube e regala all’Argentina il Bronzo olimpico. Quarto il Brasile di Lucarelli

Pubblicato da

L’Argentina di Luciano De Cecco ha vinto in volata la medaglia di bronzo ai Giochi olimpici di Tokyo 2020 beffando al tie break il Brasile di Ricardo Lucarelli, che ha chiuso quarto. Ad aggiudicarsi il derby tra tesserati della Cucine Lube, nella sfida andata in scena poche ore fa in Giappone, è stato quindi il palleggiatore dell’Albiceleste, già giustiziere della Nazionale Italiana nei Quarti di Finale. Si ferma a 2 soli punti dal podio Lucarelli, che chiude con l’amaro in bocca un’estate comunque positiva grazie alla vittoria della VNL (Volleyball Nations League) a Rimini con la casacca verdeoro.

Dopo un digiuno durato 33 anni, l’Argentina è tornata sul podio olimpico al termine di un cammino complicatissimo, fatto di autentiche battaglie sportive. La Finale per il terzo posto non è stata da meno. Dopo il successo in volata nel tiratissimo primo set (25-23), l’Albiceleste ha lasciato il passo al Brasile nei due successivi parziali fotocopia, entrambi persi 25 a 20. L’orgoglio, la grande fame di vittoria e le prodezze dello schiacciatore Facundo Conte hanno riportato nel match De Cecco e compagni con un quarto set di altissimo livello (25-17). Al tie break le due squadre si sono così giocate il bronzo ripartendo da zero a zero. A prevalere 15-13 nel testa a testa conclusivo è stato il sestetto del palleggiatore cuciniero. In questo fruttuoso 2021 l’atleta aveva già alzato al cielo una Del Monte® Coppa Italia e uno Scudetto con la Lube.

fonte: ufficiostampa Lube Volley