La Vigilar Virtus Fano è tornata in palestra agli ordini di coach Pascucci

A3M – Vigilar Fano si raduna. Giannelli: “Vogliamo la serie A2”

Pubblicato da

Ai nastri di partenza la stagione 2021-2022 della Virtus Vigilar Fano che, per il terzo anno consecutivo, parteciperà al campionato  di serie A3.
Tanti volti nuovi e alcune conferme si sono viste all’incontro di lunedì sera presso la Palestra Trave di Fano per la tradizionale consegna dei materiali e per il discorso annuale del Presidente Giacomo Iannelli: “Abbiamo costruito una squadra per vincere il campionato e salire in serie A2 – tuona il “Pres” – non lo nascondiamo, ma il roster di quest’anno ha tutte le qualità per disputare una stagione di vertice. La Virtus ha una grande tradizione e la vogliamo portare avanti, puntando sempre in alto. Non dimentichiamoci però che la squadra di serie A esiste solo perchè alle spalle c’è un grande settore giovanile che da anni stiamo curando nei minimi particolari con competenza. Chi viene a giocare a Fano ed indossa questa maglia deve avere la consapevolezza di cosa è la Virtus e di quello che ha fatto in passato“.
Molto carico anche il confermatissimo mister Roberto Pascucci:Appena finito il campionato scorso – afferma coach Pascucci – abbiamo individuato i nostri obiettivi per costruire una squadra di vertice. E li abbiamo centrati tutti perchè ogni giocatore qui presente è stato fortemente voluto dalla società e dallo staff tecnico. Cosa mi aspetto dai ragazzi? Grande impegno e sacrificio, dare il massimo individualmente per dare forza al gruppo“.
Dunque, presenti al raduno gli otto nuovi giocatori (l’opposto polacco Pawel Stabrawa, gli schiacciatori Luca Chiapello, Andrea Nasari e Stefano Gozzo, il palleggiatore friulano Nicola Zonta ed il centrale Pietro Galdenzi, i giovani Manolo Carburi e Filippo Bernardi), i confermati giovani virtussini Federico Roberti e Luca Gori, oltre ai veterani Andrea Cesarini ed il nuovo capitano Mario Ferraro. Assenti, perchè impegnati con le rispettive nazionali, Filippo Bartolucci ed il virtussino Giacomo Sorcinelli.
In previsione diversi allenamenti congiunti con Brescia, Bologna, Macerata, Portomaggiore e Grottazzolina, previo il controllo del Green Pass all’ingresso.

Fonte e foto: Ufficio Stampa Virtus Fano