Coach Ippoliti catechizza i suoi atleti nel corso di un time out

BM – La Nova Volley Loreto è pronta per l’esordio in casa

Pubblicato da

Coach Ippoliti: «La squadra cresce in condizione e convinzione»

La settimana appena conclusa ha visto la Nova Volley in campo in due allenamenti congiunti, martedì ad Ancona contro la Bontempi, avversaria anche nel prossimo campionato, e sabato a Lucrezia contro la formazione di A3 della Vigilar Fano.

Entrambi i test hanno dato importanti indicazioni di crescita a coach Ippoliti che giudica positivamente il percorso a un mese dall’inizio del campionato.

«La squadra è in crescita come ci aspettavamo considerando che il gruppo è completamente nuovo e vanno assimilati i nuovi metodi – ha detto il coach – i test ci stanno dando importanti riscontri circa l’efficacia del lavoro che stiamo svolgendo e indicando gli aspetti su cui dobbiamo ancora migliorare tanto».

Secondo il tecnico della Nova Volley la squadra si è già amalgamata bene come gruppo e ha una buona predisposizione al lavoro e al miglioramento sia personale che di squadra. Cresce l’intesa con il palleggiatore Pulcini. «Nessuno degli schiacciatori laterali aveva finora giocato con la sua regia e quindi l’intesa era da trovare. Vedo tanta disponibilità e, ad esempio contro Fano, ha giocato un’ottima partita sia tecnicamente che tatticamente così come tutta la squadra. Vincere un set contro il sestetto titolare di una squadra di categoria superiore – insiste il tecnico di Loreto – seppur appesantita dai carichi di lavoro e giocando una buona pallavolo mi conforta molto. Abbiamo scelto di giocare tutti test di valore perché c’è bisogno di alzare i livello considerando che tanti dei nostri ragazzi, nella loro storia pallavolistica, non si sono dovuti assumere delle responsabilità importanti a questo livello cosa che devono fare quest’anno e per la totalità della partita, non solo per parti di essa».

La Nova Volley infatti ha giocato meno bene nei successivi parziali contro Fano nel momento in cui il coach avversario ha dato spazio a tutti gli elementi del roster. «In teoria per noi la partita si sarebbe dovuta semplificare invece abbiamo abbassato la nostra intensità e di conseguenza il nostro livello. Ciò non deve accadere».

Tra le note liete di questo avvio c’è il loretano Daniele Torregiani. «E’ un giocatore che ha delle qualità – dice Ippoliti – e che deve consacrarsi a questo livello così come molti dei suoi compagni anche tra i riconfermati come Alessandrini. Noi abbiamo fiducia nei suoi mezzi e finora è stato tra i più positivi. Ha ampi margini di miglioramento ed è un ragazzo intelligente con cui il confronto è costante. Fare l’opposto in serie B non è facile ma la squadra ha bisogno del suo apporto non solo in attacco e a muro ma anche in battuta e in difesa».

La squadra tornerà in campo, stavolta al Palaserenelli, sia mercoledì contro Volley Potentino che sabato contro la Montesi Pesaro, entrambe avversarie nel prossimo girone G del campionato di serie B, dei neroverdi loretani.

Fonte e foto: Fabio Lo Savio – Ufficio Stampa Nova Volley Loreto