La Vigilar Fano nel corso di un time out

A3M – Prove generali di campionato per la Vigilar Fano contro Macerata

Posted by

Un altro test importante per la Vigilar Fano, che ha ospitato al Palasport Allende la Med Store Tunit Macerata, una delle squadre di spicco del girone Bianco di Serie A3, per il primo dei tre allenamenti congiunti in cui saranno impegnati i fanesi in questa settimana. Il sestetto mandato in campo da coach Pascucci è quello “base”, formato dal duo Zonta-Stabrawa in diagonale, in banda Gozzo e Nasari, al centro Ferraro e Bartolucci, libero Cesarini. Si gioca sul filo dell’equilibrio nel primo parziale, a ritmo di break e controbreak, con la Vigilar che va avanti 6-2 e Macerata che completa la rimonta a quota 15. Nel finale è ancora Fano a spingersi più in alto, con lo strappo che vale il 20-18, subito ricucito però dagli ospiti. Ai vantaggi è comunque la Vigilar a prevalere, chiudendo il set sul punteggio di 26-24. La qualità e l’intensità del gioco si mantengono costanti nel secondo parziale, con la Med Store che si porta a condurre 12-14 e la Vigilar lesta a riprenderla e a sorpassare 17-15, complice un buon turno al servizio dell’ex Nasari. Il nuovo capovolgimento di fronte porta la firma di Dennis (18-19), che apre la strada alla vittoria del set per 23-25 da parte dei maceratesi. Si procede di pari passo anche in apertura di terzo set (con Chiapello e Galdenzi in campo al posto di Stabrawa e Ferraro), fino al break di Macerata sul 10-13, complice qualche errore di troppo per i fanesi. Fano trova la parità sul 17-17 e sorpassa proprio sul finale (24-23), conquistando poi il set 26-24. Spazio anche a Roberti e Gori per il quarto parziale, che parte nel segno della Med Store, avanti 8-11. Pascucci cambia anche le ultime pedine, inserendo la Carburi e Bernardi, mentre Macerata mantiene grossomodo in campo da inizio match la stessa formazione. Il parziale finisce 19-25, ed è parità tra le due formazioni marchigiane, che per due ore hanno divertito e appassionato il pubblico fanese.

Fonte e foto: Facebook Virtus Volley Fano