La Paoloni Macerata

BM – Bel passo in avanti per la Paoloni Macerata nel secondo allenamento congiunto con il Volley Potentino

Pubblicato da

Un bel passo in avanti per la Paoloni Macerata nel secondo allenamento congiunto con il Volley Potentino: i biancorossi guidati da Giacomo Giganti e Francesco Cappelletti , dopo aver conquistato una delle tre frazioni disputate nel training di andata dove erano indisponibili Calistri, Uguccioni e Persichini, si sono aggiudicati nettamente tutti e quattro i parziali che i coach hanno deciso di giocare al Palasport di Contrada Fontescodella.
Si è rivisto lo schema a tre liberi, con la variazione di Uguccioni al posto di Marconi approdato alla Bontempi Casa Netoip Ancona, che tante gioie aveva regalato la scorsa stagione ed allo stesso tempo è stato possibile provare qualche giocatore in ruoli differenti da quelli abituali verificando così eventuali variazioni tecnico-tattiche che potrebbero tornare utili nell’arco della stagione.

Coach Giacomo Giganti, in avvio di allenamento, ha schierato la formazione che poi potrebbe essere quella tipo con Claudio Stella in cabina di regia opposto a capitan Riccardo TobaldiBernardo Calistri e Federico Uguccioni schiacciatori ricevitori, Paolo Biagetti ed Alessio Persichini centrali, Dylan Leoni nel ruolo di libero; coach Massera, privo di Bizzarri, ha mandato in campo la diagonale palleggiatore – opposto formata da Miscio e Viciedo, Di Bonaventura ed Angeli in banda, Emili e Gaspari al centro, Giorgini libero.

Partenza fulminea della Paoloni che sfrutta tutti i fondamentali per scappare sul 7-0; il Volley Potentino comincia a macinare gioco e recupera fino all’11-8 ma Tobaldi, da posto due, firma prima il 14-10 e poi il 16-11. Nuovo break degli ospiti con Viciedo che accorcia sul 16-13 ma il muro di Stella ed il turno al servizio di Biagetti consentono alla squadra di casa di arrivare al set point (24-14) con Calistri che, alla terza occasione, chiude la prima frazione sul punteggio di 25-16.

Una grande salvataggio in rovesciata di Calistri consente alla Paoloni di firmare il primo break del secondo parziale (3-1); il muro di Gaspari porta il risultato in parità (4-4) ma due punti consecutivi di Stella, seguiti da uno di Persichini ed un altro ace del regista biancorosso, consentono a Macerata di agguantare il +4 (11-7). Tobaldi mura Gaspari per il 14-8 mentre sul 16-10 coach Giganti fa rifiatare Uguccioni per inserire Latini. Due conclusioni del capitano della Paoloni valgono il 20-11 mentre Stella infila un altro ace che vale il 24-14; i padroni di casa sparano out la prima palla set ma, all’occasione successiva, ci pensa ancora Calistri a fissare il punteggio della seconda frazione sul 25-15.

Al rientro in campo un ace di Persichini ed un block di Bravi valgono il 4-1; gli ospiti recuperano un break (7-5) ma Stella continua a creare grattacapi alla ricezione dei potentini e ne approfitta il palleggiatore di casa per siglare l’11-6. Entra Giavelli che mette subito a terra il pallone del 13-9 mentre il duo Persichini-Bravi si ripete in successione, come accaduto ad inizio parziale, facendo volare i biancorossi sul 17-9; Giavelli doppia gli avversari (18-9) con il Volley Potentino che prova una timida reazione (23-17) prima dei due punti consecutivi di Uguccioni che chiudono il terzo periodo sul 25-17.

Il quarto parziale vede l’ingresso in campo anche di Carloni e Storani ma i padroni di casa iniziano dettando il passo come nei set predenti e guadagnano subito il 3-0 grazie all’ace di Calistri e ad una conclusione vincente di Giavelli; gli ospiti provano ad accorciare (3-2) ma il turno al servizio di Bravi scava il nuovo solco tra le due formazioni con i biancorossi che allungano sul 7-2. Il Volley Potentino recupera un break (12-9) ma due attacchi di Latini valgono il 14-9; i ragazzi di Massera mollano il colpo ed allora ne approfitta Calistri per siglare la fuga decisiva (20-13) mentre Carloni trova l’ace del 24-15. I biancoazzurri annullano alla Paoloni la prima palla set ma ci pensa Latini a chiudere l’allenamento con un bel colpo in diagonale che fissa il punteggio del quarto set sul 25-16 e del match sul 4-0.

Domani i ragazzi guidati da Giacomo Giganti e Francesco Cappelletti scenderanno di nuovo in campo per un altro allenamento congiunto, stavolta con la Rossi Ascensori Edotto Foligno; l’inizio del riscaldamento, al Palasport di Contrada Fontescodella, è fissato, come sempre, alle ore 20:00 ed il training si svolgerà a porte chiuse con diretta Facebook sulla pagina del Volley Macerata.

Paoloni Macerata – Volley Potentino MC 4-0
(25-16 25-15 25-17 25-16)

Paoloni Macerata
: Tobaldi (K) 10, Biagetti 9, Carloni, Latini 6, Calistri 10, Uguccioni 10, Leoni (L1), Persichini 7, Storani (L2), Stella 7, Giavelli 3, Bravi 5. N.E.: Singh

Fonte e foto: Paolo Branchesi
Addetto stampa Volley Macerata