La consigliera nazionale federale Di Iulio insieme alle coppe europee delle nazionali azzurre

Chiara Di Iulio festeggia le vittorie delle nazionali azzurre

Giornata di festeggiamenti per le nazionali azzurre di pallavolo femminile e maschile, vittoriose entrambe agli Europei, alla quale ha preso parte indirettamente anche Volley Angels Project. Alla celebrazione dei successi conditi alla grande dall’affermazione della nazionale femminile Under 20 ai Mondiali e dal secondo posto della Under 18 nella competizione iridata, c’era Chiara Di Iulio, consigliera federale nazionale Fipav e dirigente di Volley Angels Project, che ha avuto il piacere di abbracciare entrambe le coppe. «Stiamo vivendo uno dei momenti più belli per quanto riguarda il movimento pallavolistico nazionale – ha detto – e le due vittorie agli Europei rappresentano il termometro della situazione attuale. Uno tsunami di energia che darà la giusta spinta per la ripartenza, anche se la pandemia è ancora tra noi».

Chiara Di Iulio

Una piazza d’onore che investe ancora di più il nostro territorio se si pensa che Giulia Viscioni (premiata come migliore opposta dei Mondiali), è nata a San Benedetto, residente a Sant’Omero e cresciuta nel Nereto Volley e che la centrale Nausica Acciarri, sambenedettese doc, cresciuta nella Riviera Samb Volley e oggi nelle fila del Club Italia, è stata sempre titolare. «Giulia e Nausica – prosegue la Di Iulio – rappresentano i miei comitati territoriali di provenienza e di adozione e stanno vivendo step fondamentali vestendo la maglia azzurra, che da sempre è un grande onore. Ora sta alla Federazione e alle società creare un tessuto uniforme per giocare di squadra, fare un network nel quale accrescere la collaborazione tra le società, in modo da migliorare la qualità e la quantità, sfruttando l’onda lunga delle vittorie delle nostre nazionali».

Fonte e foto: Ufficio Stampa Volley Angels Project