Convincente affermazione esterna per le ragazze di coach Paniconi

A2F – CBF Balducci, convincente vittoria a Sant’Elia

Posted by

Chiusi in bellezza gli allenamenti congiunti della CBF Balducci HR Macerata, con la vittoria per 4-1 di ieri in casa dell’Assitec Volleyball Sant’Elia. Vittoria che, come da auspici, permette di tornare a lavorare con qualche sicurezza in più in vista dell’esordio in campionato di domenica prossima.

Nei primi due set coach Paniconi parte dalla coppia centrale Pizzolato-Martinelli, con Ricci e Malik in diagonale e Fiesoli-Michieletto in banda, Bresciani libero. Nelle file di Sant’Elia coach Giandomenico conferma il 6+1 del test match di Macerata.

Dopo un avvio di gara equilibrato, le maceratesi cominciano a scavare margine grazie ad un’ottima performance a muro (7 vincenti solo nel primo set) che permette di portarsi sul 13-16, vantaggio gestito al meglio fino al 19-25 finale. Sant’Elia prova la partenza lanciata nel secondo parziale ma viene riagganciata da Macerata nelle fasi iniziali, grazie alla capacità della CBF Balducci di mettere pressione sulla ricezione avversaria, rendendo difficile alle ospiti fare gioco e dando la possibilità di far male in contrattacco. L’allungo sul 12-16 mette in discesa il secondo set, che termina sempre 19-25.

Un momento del test contro Sant’Elia

Nella terza frazione è il momento di Cosi per Martinelli, Macerata continua a premere, trovando subito il vantaggio, partendo da un’ottima ricezione (79% positiva nel terzo set) che permette di gestire il gioco, chiudendo sul 20-25 il parziale, più equilibrato ma sempre ben condotto dalla CBF Balducci.

Sullo 0-3 Paniconi opta per un’ampia rotazione per provare la diagonale Peretti-Stroppa e la coppia Ghezzi-Gasparroni in banda accanto alle centrali Martinelli e Cosi. Dopo aver pagato un dazio all’assestamento nel quarto set (vinto 25-16 da Sant’Elia), sono loro a regolare l’ultimo set con un perentorio 8-15, figlio di una prestazione senza sbavature, molto ordinata e di grande solidità difensiva (24% di efficacia offensiva per Sant’Elia nell’ultimo parziale).

Un muro della squadra maceratese

Per noi era importante dal punto di vista mentale – ha commentato coach Luca Paniconivenivamo da un allenamento congiunto dove avevamo offerto una prestazione opaca. Questo test è stato positivo, c’era l’aspettativa di far bene anche per il morale in vista dell’esordio in campionato. A livello di indicazioni siamo andati meglio rispetto a mercoledì, sia dal punto di vista individuale di squadra. Sono molto contento della risposta di tutte. Entrare nel quarto set non è mai semplice, ma la prestazione nel quinto set dimostra che c’è tanto in questo gruppo. Tutte hanno dimostrato di essere pronte per dare qualcosa di importante”.

ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA-CBF BALDUCCI HR MACERATA 1-4

ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA: Muzi 17, Costagli 9, Lotti 24, Nenni, Montechiarini 7, Lorenzini (L), Vanni 9, Saccani 2, Tellaroli 3, Poli 2. All. Giandomenico

CBF BALDUCCI HR MACERATA: Bresciani (L), Martinelli 14, Cosi 6, Michieletto 12, Gasparroni 3, Ghezzi 5, Ricci 1, Stroppa 6, Peretti, Pizzolato 7, Fiesoli 11, Malik 13. All. Paniconi

PARZIALI: 19-25 (21’), 19-25 (23’), 20-25 (23’), 25-16 (20’), 8-15 (13’).

NOTE: Assitec 10 errori in battuta, 5 aces, 51% ricezione positiva (31% perfetta), 31% in attacco (15 errori), 15 muri vincenti; CBF Balducci 7 errori in battuta, 5 aces, 65% ricezione positiva (46% perfetta), 38% in attacco (14 errori), 15 muri vincenti.

Fonte e foto: Corrado Bellagamba

Addetto stampa HR Volley Macerata