I tre marchigiani festeggiano il bronzo azzurro

Lo storico bronzo della nazionale maschile sordi porta il segno delle Marche

Pubblicato da

Il bronzo conquistato dai ragazzi della nazionale maschile sordi porta anche la firma di tre marchigiani: l’allenatore della Lube Matteo Zamponi, il giocatore Marco Scorpecci della Nova Volley Loreto e il direttore tecnico Diego Pieroni di Senigallia. Battendo nettamente in tre set la Francia (25-16, 25-16, 25-14) in poco più di un’ora, la nazionale azzurra, dopo 16 anni, ha conquista uno storico bronzo che apre un nuovo ciclo. Un’ Italia spettacolare per tutto il torneo che ha perso solo con la vincitrice mondiale, la Russia. Complimenti ai ragazzi ed allo staff ed un grande in bocca al lupo per il prossimo appuntamento: le Deaflympics che si terranno in Brasile nel mese di maggio 2022.

Fonte e foto: Facebook Fipav Marche