Le due squadre prima dell'inizio della gara

CF – Satel Ciù Ciù Offida, largo alle giovani in Coppa Marche

Pubblicato da

Le ragazze della Satel Ciù Ciù Offida tornano a giocare tra le mura amiche per la seconda partita di Coppa Marche. L’avversario è di quelli ostici, la Riviera Samb di coach Tassi. Inizia la partita con un break per le offidane che viene subito recuperato dalle ospiti che nello slancio si portano molto avanti nel punteggio. Fioravanti e compagne non ci stanno, reagisco con determinazione e attenzione nei fondamentali, riuscendo a ricucire lo strappo iniziale. Il buon gioco delle rosse-azzurre si ferma sul 23 quindi il primo set è a vantaggio delle rivierasche.
Nel secondo set l’asticella del gioco si alza da parte delle due formazioni. Buona pressione in battuta e attente nel rapporto muro difesa, la Ciù Ciù Volley mette in difficoltà le ospiti, che dal canto loro tentano di arginare il gioco delle padroni di casa non riuscendo nell’intento infatti la Satel Ciù Ciù Volley fa suo il secondo parziale.
Nel terzo set coach Citeroni decide di far entrare le giovani per continuare il percorso di crescita intrapreso. Il set è in controllo delle ospiti.
Nel quarto set, complice anche il grande lavoro svolto in palestra, le offidane, tirano un po’ il fiato se pur continuando a dare tutto regalano qualche errore di troppo alla Riviera, cedono il parziale e l’incontro che finisce 3-1 per le sambenedettesi.
Con le ragazze ci eravamo dati degli obiettivi ben precisi per questa partita e credo abbiamo fatto un buon lavoro – dichiara Citeroni – per quanto riguarda il terzo set, me ne prendo la responsabilità, capisco sia dura per qualche giovanissima ma sono convinto che le ragazze del nostro settore giovanile sono pronte ma debbano crescere sotto l’aspetto mentale quindi dobbiamo crescere giocando questo tipo di partite, fermo restando il lavoro da continuare a fare in palestra“.

Fonte e foto: Facebook Ciù Ciù Offida Volley