Prima partita casalinga per le rossoblù di coach Capriotti

B1F – Energia 4.0 – De Mitri, al debutto in casa c’è Capannori

Dopo l’ottima prestazione nell’esordio assoluto di Castelfranco di Sotto, sarà un’altra formazione toscana a bagnare il debutto casalingo in B1 della Energia 4.0 – De Mitri Volley Angels Project. Sabato 23 ottobre alle ore 19.30 al PalaSavelli di Porto San Giorgio sarà la Toscana Garden Nottolini Capannori l’avversaria da affrontare per le rossoblù di capitan Di Marino, formazione che nel turno iniziale del campionato ha superato Civitavecchia con un agevole 3-0. Quella della provincia di Lucca è un’altra tra le candidate ai playoff (non ci saranno promozioni dirette in questo campionato) e la squadra di coach Capriotti è chiamata a ripetere la più che soddisfacente prova di domenica scorsa, puntando a fare bene e a portare in cascina i primi punti stagionali. «La nostra è una squadra giovane e coraggiosa – ha detto il presidente Sandro Benigniche sta lavorando agli ordini di uno staff composto da tecnici di qualità e quindi sappiamo che siamo in crescita. In campo siamo un unico blocco, disposto a vendere cara la pelle e ad aiutarsi l’una con l’altra, visto che la quasi totalità delle nostre giocatrici è all’esordio in questa categoria». La Energia 4.0 – De Mitri è composta da Sofia Alberti, Giada Benazzi, Susanna Beretti, Felicia Casarin, Ludovica Ceravolo, Greta De Angelis, Maria Livia Di Clemente, Claudia Di Marino, Carlotta Gennari, Veronica Maracchione, Francesca Morciano, Patricia Ragni ed Elisa Valentini. Finalmente si torna a giocare con il pubblico sugli spalti e al PalaSavelli l’ingresso sarà libero, ma sarà obbligatorio il Green Pass. Dirigeranno l’incontro Emanuele Renzi di Latina e Gianclaudio Bosica dell’Aquila.

Fonte e foto: Ufficio Stampa Volley Angels Project