Inizio vincente per la squadra di Rapagnano

DM – DF – Le cronache delle partite della prima giornata

Posted by

Serie D Regionale Maschile  – Girone A

Montesi Volley Pesaro 3-0 Security Tape Senigallia

25/14 25/14 25/23

E’ partito anche il campionato di serie D maschile che vede protagonista la Security Tape Senigallia.
I giovani ragazzi affidati all’esperta guida di Alberto Lanari sono stati sconfitti 3-0 a Pesaro sul campo della Montesi con i parziali di 25-14, 25-14, 25-23.
Nulla da fare per i nerazzurri contro una squadra obiettivamente più avanti nell’esperienza e nel livello tecnico da poter mettere in campo.
Comunque buona la prova della Security tape che non ha mollato fino alla fine disputando un terzo set alla pari con gli avversari.
Sabato 30 ottobre seconda giornata in casa contro la Moplan Belvedere Ostrense.

Daphne Real Bottega Volley 0-3 Pallavolo Sabini
14/25 18/25 23/25

Vittoria 3-0 fuori casa contro Bottega per i biancazzurri dei coach Magrini-Faraoni e primi 3 punti stagionali.Ottimo inizio di campionato per Violini e compagni.

Moplan Arredamenti 3-0 Roveresca Volley
25/18 25/19 25/20

Serie D Regionale Maschile  – Girone B

La Nef Osimo 2-3 O.m. Pelati Novavolley
25/18 18/25 15/25 25/21 14/16

Bontempi Casa Netoip 0-3 Cus Ancona
20/25 12/25 11/25
Esordio con sconfitta per la Bontempi Casa Netoip Ancona di serie D (girone B ). È il Cus Ancona ad aggiudicarsi il derby dorico. 3 a 0 il risultato alla palestra Ragnini I giovanissimi pallavolisti allenati da coach Stefano Ballarini hanno lottato su ogni pallone, ma è emersa la maggiore esperienza e maturità degli avversari. La squadra dell’Accademia Volley è infatti composta da ragazzi dai 15 ai 19 anni. L’obiettivo della società è proprio quello di farli crescere sul campo, sia tatticamente che mentalmente, così da assicurare un ricambio costante alla rosa di serie B, anche in prospettiva futura.Sabato 30 ottobre, ore 21, la Bontempi Casa Netoip Ancona sarà di scena al Pala Eurosuole Forum di Civitanova Marche per sfidare la Coal-Cucine Lube.

Volley Club Jesi 0-3 Coal – Cucine Lube Civitanova
23/25 28/30 21/25

Serie D Regionale Maschile  – Girone C

Vittoria esterna per Caldarola

M.& G.videx Grottazzolina 1-3 Caldarola Volley
21/25 20/25 31/29 20/25

Dopo le tre gare di coppa Marche, la serie D maschile ritrova finalmente il campionato, portando a casa 3 punti dalla trasferta in casa della giovane Mg Videx Grottazzolina. Nonostante un approccio non propriamente ideale al match, i ragazzi portano a casa una vittoria che deve valere come punto di partenza per migliorare molte situazioni di gioco non ancora fluide. Sugli scudi tra i nostri ragazzi il duo Borroni-Tombolini, bravi a togliere le castagne dal fuoco nei momenti più difficili del match.

Oltremodo Il Ponte Volley 3-1 Iplex Pallavolo Macerata
25/15 25/22 23/25 25/17

Paoloni Appignano 3-1 Don Celso
19/25 25/17 25/8 25/17

Serie D Regionale Femminile  – Girone A

Falmar Blu Volley Pesaro 3-0 Uau Volley
25/12 25/22 25/20

Ferri Distribuzione Adriatica Fano 3-1 Real Volley San Costanzo
25/12 16/25 25/12 25/23

Comincia nel migliore dei modi il campionato della Ferri Distribuzione Adriatica Fano che in 4 set si sbarazza della squadra del real Volley San Costanzo.
I° set vinto facilmente dalla squadra di casa.
II° set pronta risposta della squadra ospite complice anche la squadra di casa che si fà un pò sorprendere.
III° set ancora vinto dalla squadra di casa con scioltezza senza dare scampo alla squadra ospite di reagire.
IV° set la squadra di casa prende un piccolo break di vantaggio che se lo porta fino al 23-18 per poi farsi rimontare ma al fotofinish riesce a reagire e a vincere set ed incontro.
Migliori: Cherchi, Paci R., Giacomelli, Battistelli M.V.,Miucci, Filippini.

Bcc Pergola E Corinaldo 3-1 Piu’ Volley Academy
25/10 18/25 25/13 25/17

Inizia bene l’avventura nel campionato di Serie D del SaPerVolley, frutto della collaborazione tra il Volley Pergola e la Pallavolo Sassoferrato. Tra le mura di casa le ragazze di mister Campanelli battono 3 a 1 il Più Volley Academy di Lucrezia. Primo set dominato dalle ragazze di casa che entrano in campo con grande determinazione e portano a casa il primo parziale in scioltezza. Nel secondo set partono forti le ospiti che riescono a mantenere il vantaggio fino a chiudere in parità il conto dei set. Nel terzo e quarto parziale però le ragazze di casa riprendono in mano il match, determinazione e concentrazione e un buon ritmo di gioco mantengono le avversarie sempre lontane. Affiatamento in costante crescita e in campo si è vista una squadra grintosa e determinata che meritatamente porta a casa i primi tre punti. Migliori: Angeli, Sartini, Giuliani Ca., Beciani, Bergamotti, Faccendi.

Dream Volley Fermignano 3-0 Cope-cesaroni
25/18 26/24 25/21

Inizia con un netto 3 a 0 il cammino in serie D della Dream Volley Fermignano contro una mai doma Cope Acqualagna. Primo set controllato da capitan Mancini e compagne che partono subito bene con un turno in  battuta di Radicchi che porta le bianco blu al massimo vantaggio permettendo cosi di controllare, con una Calavalle in grande spolvero, fino a fine set che si chiude sul 25 – 18.Il secondo set è tutta un’altra storia, le ospiti riorganizzano le idee e con un ottima  correlazione muro-difesa riescono a portarsi avanti raggiungendo il massimo vantaggio a metà del set. Coach Leuzzi coadiuvato dal suo secondo Zarra, pesca dalla panchina i cambi giusti, Burani prima e Merendoni poi che equilibrano il set, si arriva a fine set che con due attacchi di Russo si va in parità sul 24 – 24 e un mani out di Zuccarini porta la Dream sul 25 a 24 che poi chiude 26 a 24 un bel set molto  combattuto. Nel terzo set un calo fisico porta gli allenatori a qualche cambio, la rotazione della formazione premia la squadra di casa che controlla il set chiudendolo 25 a 21 con la regia di Paiardini e con un bell’attacco dalla seconda linea di Merendoni. Buonissima prova di tutte le ragazze – le parole di Leuzzi  a fine gara – abbiamo ruotato tutte e tutte hanno dato il loro apporto al match, la squadra è un bel mix di giovani, oggi tra tutte Balisi del 2006 e Arseni del 2005 ma anche il nostro centrale di attacco a due Mensà del 2004, molto contento anche dei due liberi, Zazzeroni e Santori che si sono alternate e ci hanno permesso di tenere molto bene nel fondamentale di ricezione, una menzione particolare la voglio fare a Patarchi, il nostro centrale che tornava da un lungo stop per un brutto infortunio al ginocchio e rivederla in campo mi riempie di gioia. E’ un campionato lunghissimo e ci sarà bisogno di tutte e tutte con la testa giusta già dalla prossima gara contro Monteporzio.

Serie D Regionale Femminile  – Girone B

Rainbow Novavolley 3-1 Pallavolo Fabriano
25/18 25/17 21/25 25/22

Sifer Castelfidardo 3-0 Usd Acli Mantovani Volley
25/22 25/19 25/18

Inizia bene la nuova stagione della Sifer Castelfidardo che, nonostante alcune importanti assenze, nella gara di esordio disputata tra le mura amiche sconfigge nettamente la compagine della Mantovani Volley con un 3-0 che non lascia dubbi sulla superiorità delle ragazze di coach Gratti. Avvio veloce del match, con le fidardensi a menare la danza e le ospiti a replicare efficacemente dando vita a un set equilibrato che alla fine vede prevalere la Sifer per 25-22. Alla ripresa del gioco le atlete di casa cambiano marcia e la loro superiorità si fa più marcata grazie ad efficaci attacchi che mettono a dura prova la difesa avversaria fino a chiudere il parziale con un largo 25-19. Stesso copione nel terzo e ultimo set che chiude la gara sul punteggio di 25-18. Davvero soddisfacente la partita disputata dalla Sifer che si candida ad essere una delle protagoniste del girone.

A.s.d. Pallavolo Castelferretti  3-0 A.d.  Pallavolo Offagna
25/15 25/10 25/18

FALCONARA M. – Finalmente si ricomincia! Dopo la lunga sospensione dovuta alla pandemia riparte il campionato di serie D femminile in cui, cosa ancor più bella, è prevista anche la presenza degli spettatori, pur nel rispetto dei limiti imposti dalla situazione attuale. Al PalaBadiali, di fronte ad un discreto pubblico, si è assistito all’ottimo e convincente esordio delle castelfrettesi di casa che hanno sciorinato una prova senza sbavature lasciando le avversarie a mani vuote. Fin dagli scambi iniziali le padrone di casa hanno imposto il loro ritmo. Di fronte all’efficace servizio delle castelfrettesi le ragazze di Offagna sono andate in difficoltà costringendo la palleggiatrice Boria ad un gioco spesso scontato con le proprie attaccanti i cui colpi sono stati facile preda dell’attenta difesa delle ragazze di Pica. Nonostante mister Giuliani abbia pòrovato in tutti i modi di invertire l’inerzia del set, il parziale si chiude sul 25-15 per Castelferretti. L’inizio della seconda frazione è caratterizzato da un maggiore equilibrio, almeno fino al 3-3. Poi le padrone di casa producono il primo strappo (7-3) ma è il turno al servizio di Bruschi a rivelarsi devastante per le ospiti che si ritrovano sotto 17-4. Da qui in poi il set per le ragazze di Offagna è compromesso e le castelfrettesi chiudono agevolmente 25-10. Il terzo parziale vede ancora le ragazze di Castelferretti iniziare forte (5-0) e doppiare a più riprese le avversarie: 8-4, 14-7, 20-10. A questo punto le ragazze di Pica si rilassano e commettono qualche errore di troppo consentendo alle ospiti una reazione d’orgoglio che tuttavia non pregiudica la vittoria finale delle castelfrettesi (25-18). Da segnalare l’ottima prova di Morici, giovane esordiente palleggiatrice di casa, che, ottimamente supportata dalle compagne, ha ben orchestrato la squadra.
PALL. CASTELFERRETTI: Pittura, Ridoni, Simoni, Morici, Bruschi, Pelucchini, Valentini, Papaveri, Marescia, Mengarelli, Catacchio, Cinti, Viggiano (L), Pesaresi (L) – All. Pica PALL.
PALL. OFFAGNA: Cardella, Zagaglia, Boria, Pizzichini, Ursini, Vaccarini, Boria, Paoloni, Cori, Ghergo, Damiani, Viggiano (L) – All. Giuliani
ARBITRO: Talevi

Serie D Regionale Femminile  – Girone C

Tormatic San Severino 3-0 Emmont Volley
25/13 25/10 25/8

Esavolley Chemiba 3-1 Rhutten Futura Tolentino A.s.d.
25/19 25/17 14/25 25/18
Buona la prima: dopo 1 anno e mezzo l’Esavolley torna a vincere 3 a 1.

Cbf Balducci-paoloni 3-1 Asd Pallavolo Sangiustese
25/17 22/25 25/15 25/16

Folly-luna Volley 1-3 U.s. Volley’79
25/19 15/25 18/25 23/25

Serie D Regionale Femminile  – Girone D

Ciam Pallavolo Ascoli 3-1 Tecno Athena Volley Sbt
25/21 20/25 25/14 25/16

1° Giornata della compagine di coach Torresi ad Ascoli, dove consapevoli di un avvio di stagione complicato dalla mancanza di palestre scolastiche per completare gli allenamenti, e di un organico in ritardo con la preparazione, cedono ad una coriacea Ciam. L’Athena lotta per soli due set, e subisce la velocità e la difesa attenta delle ascolane di Coach Travaglini.Primo set sofferto punto a punto, copia del secondo, in cui la spuntiamo per eccessi di errori delle più giovani ascolane. Dal 3° set esce netta la sensazione che sia dura mettere palla a terra e portare punti a casa.Da segnalare la buona prestazione dell’alzatrice Stoppo e della Cacciatori in casa ascolana, e l’esordio in casa Athena del libero 2007 De Dominicis. Appuntamento a sabato 30 col derby casalingo vs le giovani della Riviera Samb.

Pellami Due C 3-1 Green Motors Rsv
21/25 25/16 25/15 25/21

Rapagnano. Primo incontro stagionale per le ragazze della Pellami Due C che accolgono in casa le giovanissime e talentuose della Geen Motors RSV allenate da coach Medico. Il primo parziale inizia con un sostanziale equilibrio fino all’8 pari. Il match prosegue poi a strappi con la le ospiti che guadagnano punti e le locali che prontamente recuperano lo svantaggio. Il primo vantaggio per la Teen Volley Accademy si concretizza sul 21-18 con Pulcini e compagne che pareggiano subito costringendo Viola al time out. Convinte dei propri mezzi le ospiti chiudono il set al servizio con Bevilacqua (21-25).
Nel secondo parziale le giovani di 𝗩𝗶𝗼𝗹𝗮 partono subito forte staccando le ospiti di diverse lunghezze confermando il vantaggio sul 18-13. Il finale del set è un monologo locale con le ospiti che riescono a raccogliere solo altri 3 punti.
Il terzo set è la fotocopia del secondo con 𝗙𝘂𝗴𝗹𝗶𝗻𝗶 & 𝗰𝗼. che migliorano ancora in difesa e contrattacco. Le ospiti tentano di rimanere legate al match ma nel campo della Teen non cadono più palloni e il vantaggio conquistato è profondo con il set che si conclude sul 25-15.
Il quarto parziale sembra iniziare in modo più equilibrato con le ospiti che non si fanno staccare subito, anzi sono loro a conquistare il 7-4. È 𝗚𝗲𝗻𝗻𝗮𝗿𝗶dalla linea dei 9 metri a mettere in difficoltà la seconda linea ospite colmando lo svantaggio e pareggiando i conti. Ottimi gli attacchi in diagonale stretta di 𝗦𝗮𝘀𝘀𝗲𝘁𝘁𝗶mettono in difficoltà la difesa locale. La Riviera Samb si porta ancora avanti sul 14-16 prima e sul 16-18 poi. Sul finale 𝗙𝗲𝗿𝗿𝗮𝗰𝘂𝘁𝗶 imbocca ottimamente sia 𝗙𝘂𝗴𝗹𝗶𝗻𝗶 che 𝗕𝗼𝘃𝗲 che schiantano a terra diversi palloni che scottano. Il tocco di seconda di 𝗙𝗲𝗿𝗿𝗮𝗰𝘂𝘁𝗶 regala la parità sul 18 alle locali. Anche 𝗧𝗼𝗺𝗮𝘀𝘀𝗲𝘁𝘁𝗶 stringe la diagonale conquistando l’ennesimo pareggio sul 20. Viola butta dentro Santamaria per Bove al servizio e la giovanissima classe 2005 regala alla sua squadra due meravigliosi ace prima sull’ottimo libero Pelliccioni e poi sulla riga dei tre metri ai danni di Ubaldi. 𝗠𝗮𝗿𝘁𝗶𝗻𝗮𝗚𝗲𝗻𝗻𝗮𝗿𝗶 tocca bene la palla da uno facendola cadere proprio al centro del campo dove nessuno può arrivare, 23-20 e time out ospite. È capitan 𝗙𝘂𝗴𝗹𝗶𝗻𝗶 a chiudere i conti dal centro sul 25-21.
Complimenti ad entrambe le compagini per aver affrontato al meglio questo inizio campionato, un plauso particolare va alle nostre ragazze che sono state davvero bravissime a tener testa ad una squadra rodata come quella allenata da Medico non mollando un centimetro e venendo fuori alla grande sul finale.

Pellami 2C Rapagnano: Bove, Caponi, Carbini, Ciriaco, Costanzi (L2), Ferracuti, Fuglini (K), Gennari, Marini, Santamaria, Sassetti, Seccia (L), Tomassetti. All. Viola-De Santis.

Green Motors RSV: Angelini Bracciani, Bevilacqua, Di Buonnato, Izzi, Mennitti, Novelli, Pelliccioni (L), Pulcini (K), Raffaelli, Tufoni, Ubaldi. All. Medico.

Scenic Le Querce A.p. 3-0 Ciu Ciu Offida Volley
25/12 25/21 25/15

Nel girone D scendono in campo la Scenic Le Querce e la Ciu Ciu Offida Volley.
Tante novità per entrambe le squadre e volti nuovi scendono in capo, l’inizio della partita è in equilibrio ma da metà del set si cominciano a delineare alcune differenze, l’ottima serie al servizio di Mazzocchi porta le padroni di casa al sicuro con un discreto vantaggio che si porteranno fino alla fine del set.
La seconda frazione di gioco vede partire meglio le ospiti forse dovuto al cambio di rosa da parte della Scenic. Le ragazze di Torelli però ritrovano un giusto equilibrio, anche grazie a gli errori della Ciu Ciu, e si portano sul 2-0
Nel terzo set si ricomincia come nel secondo e sarà sempre il fattore errori a determinare la vincitrice del set, infatti come nel set precedente le padrone di casa sbagliano meno e approfittando anche del calo mentale delle avversarie per portare a casa set e partita.

Scenic Le Querce: Curzi F.(k) Devotelli R. Federici S. Luzi M.A. Federici S. Mariani E. Mazzocchi M. Morganti V. Sergiacomi C. Zucchetti G. Zuppini V.All. Torelli M. J.  – V.A. Curzi

Ciu Ciu Offida Volley: Sciarroni G. Dercoli G. Amurri S. Kagel R. Antimiami A. Tanzi A. Listrani V. Cocci C. Speca S. Cruciani I.All. V.A. Marini M. – D. Fioravanti S.

Pallavolo Fermo 3-2 Pagliare Volley
25/19 25/22 19/25 20/25 15/8

Esordio in trasferta per le ragazze della serie D allenate dal duo Calvaresi-Ridolfi contro la pallavolo Fermo. Dopo un inizio titubante nei primi due set, Paoletti e compagne iniziano ad ingranare e recuperano lo svantaggio portandosi sul 2-2 esprimendo un bel gioco. Nel tie-break le ospiti non riescono a completare l’opera ma comunque escono dal campo a testa alta tra gli applausi degli spettatori.

Fonte e foto: Marta Bazzanti – Ufficio Stampa Fipav – Comitato Regionale Marche