Claudio Stella, palleggiatore della Paoloni Macerata

BM – La Paoloni Macerata cerca il riscatto contro la La Nef Osimo

Posted by

E’ una Paoloni Macerata con tanta voglia di riscatto quella che scenderà in campo domani pomeriggio alle ore 17, al Palasport di Contrada Fontescodella, contro la La Nef Osimo; dopo la brutta prestazione di Domenica scorsa a Loreto, soprattutto in fase offensiva, ragazzi e staff maceratesi si sono ritrovati Martedì scorso in palestra per fare quadrato tutti insieme, fare il punto della situazione e per iniziare a preparare il match contro la squadra osimana.
Dopo due giornate i biancorossi hanno messo in cascina 4 punti, frutto di una netta vittoria contro Civitanova Marche all’esordio ed una sconfitta al tie break al PalaSerenelli, ed ora distano due lunghezze dalla capolista Bontempi Casa Netoip Ancona degli ex Tommaso Larizza e Lorenzo Marconi.

E’ sempre Claudio Stella a presentarci il match che andrà in scena domani pomeriggio contro i “senza testa”, incontro al quale il regista dei maceratesi tiene particolarmente dato che dall’altra parte della rete ci sarà suo fratello Alessandro, schiacciatore degli osimani:

Domani torneremo finalmente in campo per ospitare la La Nef Osimo: sarà un match decisamente impegnativo come abbiamo visto e sperimentato; ormai tutte le partite del nostro girone saranno così perché il livello è molto equilibrato e nessun avversario va sottovalutato. Arriviamo a questo appuntamento dopo una bella vittoria ma anche una brutta sconfitta e speriamo di aver lavorato bene durante questa settimana di allenamenti e di aver preparato la tattica giusta per sconfiggere i nostri sfidanti; ogni volta ci si prepara in base all’avversario di turno ma questa volta abbiamo cercato di migliorare le nostre lacune che sono state evidenti in quel di Loreto, soprattutto in fase offensiva. Quella di cinque giorni fa è stata la più brutta partita che abbiamo giocato negli ultimi due anni, merito anche della Nova Volley che è stata brava a difendere e toccare a muro ogni nostro pallone, e lo è stata soprattutto a livello personale da quando indosso questa maglia; è inutile piangere sul latte versato ma deve servirci da lezione per domani dandoci la carica giusta per affrontare un avversario tosto come la La Nef che si è parecchio rafforzata rispetto alla scorsa stagione e quindi avremo bisogno di tutto il sostegno del nostro pubblico che quest’anno potrà diventare un fattore fondamentale. Mantenere i risultati dello scorso anno è davvero impossibile, come si è visto nell’ultima giornata: una vittoria non ci mette in pole position per la promozione ma una sconfitta non ci condanna alla retrocessione; per tornare alla vittoria dovremo essere bravi a giocare come sappiamo, non disunirci affrontando insieme le difficoltà che si presenteranno davanti a noi e lottare su ogni pallone con tutta la determinazione che abbiamo in corpo. Noi ce la metteremo tutta e vi aspetteremo al Palasport a sostenerci!

E allora non resta altro che accettare l’invito di Claudio: l’appuntamento è quindi per domani pomeriggio alle ore 17:00 al Palasport di Contrada Fontescodella dove i biancorossi della Paoloni Macerata ospiteranno la La Nef Osimo; arbitri dell’incontro saranno Alessio Cocco di Chieti ed Emanuela Fabri di Roma.
Ingresso gratuito previo controllo del green pass ed uso della mascherina per tutta la durata dell’evento.

Fonte e foto: Paolo Branchesi
Addetto stampa Volley Macerata