Sconfitta al tie-break per la squadra di coach Ippoliti contro la Sabini

BM – Arriva da Castelferretti il primo stop stagionale (2-3) della Nova Loreto

Posted by

SABINI CASTELFERRETTI – NOVA VOLLEY LORETO 3-2

SABINI CASTELFERRETTI: Galdenzi 5, Pieroni 2, Mancinelli 14, Albanesi 4, Licitra 16, Mariotti 4, Rinaldi 2, Giaccaglia 12, Corinaldesi, Beni 16, Pettinari 4, Palazzesi Pettinari (L) All. Giangiacomi

NOVA VOLLEY LORETO: Buscemi 13, Ardemagni 10, Sansonetti, Pulcini 2, Torregiani 18, Alessandrini, Ulisse 11, Cozzolino, Dignani (L), Scorpecci, Mazzanti, Vallese (L2) Nobili 13. All. Ippoliti

ARBITRI: Battisti e Albergamo.

PUNTEGGIO: 21-25 (28′); 22-25 (29′); 25-16 (24′); 25-21 (26′); 15-7 (12′)

Prima sconfitta stagionale per la Nova Volley che esce dal PalaLiuti con un punto e il rimpianto di aver condotto il match andando avanti 0-2. Poi la squadra ha perso progressivamente le sue certezze senza trovare più i riferimenti offensivi. Con questo punto Loreto sale a quota 5 e muove comunque la classifica in attesa di sfidare domenica la capolista Ancona.

Coach Ippoliti conferma il sestetto vincente con Macerata con la variazione di Ardemagni per Mazzanti.

Parte benissimo a muro (3-7) e Giangiacomi subito costretto al timeout. Buscemi è subito caldo con tre punti e un muro (4-9). La Sabini si mette in partita (8-9) ma sul turno al servizio di Pulcini Loreto a +4 (8-12). L’ace di Ulisse e l’errore di Beni (13-18) costringe la panchina ospite alla seconda sospensione. Due errori in attacchi consecutivo riportano i locali in scia (19-21). Il set si chiude 2-25 con un’invasione di casa.

Alla ripartenza i sestetti sono immutati. Si parte in equilibrio con la Sabini che spinge di più al servizio. L’ace di Buscemi dà il primo vantaggio (4-5). Loreto mette due muri in fila e Loreto è di nuovo in fuga (4-7). Sul 4-8 è timeout Sabini ed entra Pettinari per Galdenzi . Il turno al servizio di Albanesi mette in difficoltà la ricezione neroverde (9-10) ed è coach Ippoliti a richiamare i suoi. Ardemagni chiude il break col 1′ tempo (9-11). La parità torna a quota 13. Loreto si rimette davanti (16-19) ma i locali non mollano e la partita è tirata. A quota 20 è di nuovo pari ma l’ace di Nobili riporta Loreto sul +2 (20-22). Chiude Torregiani col maniout 22-25.

Alla ripartenza Giangiacomi conferma Pettinari nel sestetto inserendo Licitra per Mariotti. Ippoliti conferma i suoi titolari. Si va punto a punto (6-6). Nobili firma il +2 (8-10) ma Sabini è al controbreak (12-10) e per coach Ippoliti è tempo di parlarci su. Loreto alza il numero degli errori e la Sabini fugge (17-12). Entrano Cozzolino per Nobili e Scorpeccii per Pulcini. Chiude Rinaldi 25-16.

L’abbrivio sembra favorevole ai locali che partono bene (5-2) ma la Nova Volley sa soffrire e resiste al vento contrario e pareggis con Torregiani (6-6). Giangiacomi cambia la regia inserendo Pieroni per Albanesi. Buscemi firma l’ace del sorpasso (6-7). Cala la qualità complessiva in campo (11-13). Capitan Nobili mette la firma sul +4 (15-19) con 2 aces. Rientra Albanesi in regia per i locali. La Sabini con l’acqua alla gola riemerge con un controbreak (21-20) e gli errori di Loreto chiudendo con l’ace di Beni 25-21.

In avvio di tiebreak la Nova Volley non riesce a scrollarsi di dosso le sue apprensioni e la Sabini parte meglio (4-2). Al cambio di campo è 8-6. Entra Cozzolino per Ulisse. Sul 10-7 coach Ippoliti ha già speso i due timeout.

Fonte e foto: Fabio Lo Savio – Ufficio Stampa Nova Volley Loreto