La squadra di coach Blengini sarà seguita in trasferta da una trentina di tifosi

SuperLega – Domenica da brividi a Trento. La Lube cerca l’impresa

Posted by

Diretta Rai Sport dalle ore 18. Una trentina i tifosi biancorossi al seguito

Una sfida da urlo nel giorno di Halloween alla BLM Group Arena di Trento. Domani, domenica 31 ottobre (ore 18 con diretta Rai Sport, Volleyball TV e Radio Arancia), la Cucine Lube tornerà in campo per sfidare la capolista Itas Trentino, che solo pochi giorni fa ha alzato la Del Monte® Supercoppa all’Eurosuole Forum di Civitanova annichilendo Perugia in Semifinale e piegando Monza nella gara decisiva. L’obiettivo dei cucinieri, che al momento non pensano alla graduatoria, ma cercano un’identità di gioco, è la crescita del gruppo nei momenti più complessi delle partite.

L’Itas guida la classifica a 6 punti in coabitazione con Perugia grazie al successo interno per 3-0 contro Verona e alla vittoria in quattro set centrata a Vibo Valentia. La Cucine Lube Civitanova ha accumulato due lunghezze di ritardo nei confronti dei gialloblù. Dopo l’affermazione con il massimo scarto a Padova, infatti, è arrivata una beffa casalinga al tie break contro Piacenza. La Cucine Lube cerca un’impresa esterna per arrivare con tranquillità al confronto casalingo con Verona Volley in programma mercoledì 3 novembre alle 20.30.

Tifosi al seguito della squadra.

A Trento è previsto l’arrivo di un pullman con oltre 30 tifosi biancorossi. I supporter e gli appassionati che hanno aderito all’iniziativa potranno partire domenica alle 8.30 dal palas di Macerata in Contrada Fontescodella o alle 9 dall’Eurosuole Forum di Civitanova in via San Costantino.

Alla scoperta dell’Itas Trentino

La 22ª stagione di attività, quella del passaggio del testimone da Diego Mosna a Bruno Da Re per la presidenza, vede il Club alle prese con una rifondazione anche in campo. Il roster è stato rinnovato per otto tredicesimi rispetto a quello che lo scorso maggio a Verona ha sfiorato la vittoria della Champions League; fra i confermati figurano i centrali serbi Lisinac e Podrascanin (ex bandiera biancorossa) e Alessandro Michieletto (contratto rinnovato fino al 2024), che incarna il simbolo della nuova Itas dopo l’addio di Capitan Giannelli, migrato a Perugia e sostituito da un altro azzurro che sta conquistando l’ambiente, Riccardo Sbertoli. A disposizione di Angelo Lorenzetti ci sono altri due Campioni d’Europa emergenti, Daniele Lavia e Giulio Pinali, ma il tecnico fanese (sesta stagione a Trento) può anche contare sul ritorno di Matey Kaziyski, protagonista in campo di 16 dei 19 titoli vinti dal Club (di cui è il migliore marcatore di sempre). Tra l’altro, in occasione della Supercoppa conquistata a Civitanova, il bulgaro ha chiuso la Finale da MVP. Della rosa fanno parte anche dei talenti cresciuti in casa (Cavuto, De Angelis e Albergati) e dei prospetti come Sperotto e D’Heer.

Parla Gabi Garcia Fernandez (opposto Cucine Lube Civitanova):

In Trentino dovremo alzare il livello perché l’Itas difenderà tutti i palloni, ci attende una gara dura. Mi colpisce l’intensità dei gialloblù e la loro grinta nei momenti delicati. Credo però che la Lube possa sostenere una sfida così difficile e dare spettacolo. Dovremo valorizzare il gioco di squadra e avere fiducia nei nostri mezzi. In campo sarà essenziale raddoppiare gli sforzi!“.

Parla Matey Kaziyski (schiacciatore Itas Trentino):

Dobbiamo essere bravi a mettere da parte l’euforia per la vittoria della Del Monte® Supercoppa 2021 perché domenica c’è già la sfida casalinga contro la Cucine Lube che immagino arriverà a Trento molto determinata e desiderosa di ottenere il risultato pieno. Dovremo avere subito il giusto atteggiamento“.

Gli arbitri del match

Giuseppe Curto di Gorizia e Stefano Cesare di Roma

Incrocio numero 82 con Trento

Le squadre si incroceranno per la sfida numero 82: la Cucine Lube si è imposta 46 volte, Trento 35. Alla BLM Group Arena, nel complesso, il bilancio sorride ai padroni di casa (18-15).

Gli ex nei roster

Marko Podrascanin a Civitanova dal 2008/09 al 2015/16; Osmany Juantorena a Trento dal 2009/10 al 2012/13 e Ricardo Lucarelli Santos De Souza a Trento nel 2020/21.

Giocatori a caccia di record

In Regular Season: Marko Podrascanin – 2 muri vincenti ai 700 (Itas Trentino), Osmany Juantorena – 5 ace ai 400, – 2 muri vincenti ai 200 (Cucine Lube Civitanova).

In carriera: Enrico Diamantini – 7 punti ai 900, Robertlandy Simon – 5 punti ai 1700 (Cucine Lube Civitanova).

Come seguire la gara

Diretta su Rai Sport con il commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta.

Live streaming su Volleyball TV (Volleybalworld.tv).

Diretta Radio Arancia Network con la radiocronaca di Gianluca Pascucci. È possibile anche scaricare l’applicazione Radio TV Arancia & more per ascoltare la radiocronaca sul proprio dispositivo.

Aggiornamenti live anche sui profili ufficiali Lubevolley Instagram, Facebook e Twitter.

Sintesi televisiva lunedì alle ore 21 su Arancia Television (canale 210 digitale terrestre). È possibile anche scaricare l’applicazione Radio TV Arancia & more per vedere il canale tv sul proprio dispositivo.

Fonte: Ufficio Stampa A.S. Volley Lube

Foto: www.lubevolley.it