La squadra di serie C del Volley Macerata

CM – Il Volley Macerata lotta ma lascia l’intera posta al San Severino

Posted by

Lotta in campo il Volley Macerata ma deve lasciare l’intera posta il palio al San Severino Volley nel match valido per la seconda giornata del campionato regionale di Serie C; sotto di un set, i ragazzi guidati da Matteo Cacchiarelli riescono a pareggiare il conto ma, dopo aver lasciato il terzo parziale sul filo di lana, cedono di schianto a metà del quarto consentendo ai settempedani, dell’ex Lorenzo Plesca, di conservare la vetta della classifica a punteggio pieno.

Passiamo alla cronaca del match: coach Matteo Cacchiarelli, privo di Lorenzo Bravi impegnato con la Serie B della Paoloni, schiera Francesco Corradini in cabina di regia opposto ad Andrea SigonaFrancesco Gigli e Michele Meschini schiacciatori ricevitori, Pam Singh e Matteo Bussolotto centrali, Tommy Palombarini libero; dall’altra parte della rete coach Adrian Pablo Pasquali risponde con Lorenzo Muscolini al palleggio, Gabriele Marinozzi nella sua diagonale, Gaetano Rizzuto e l’ex Lorenzo Plesca in banda, Ludovico Ferrara e Marco Sabbatini al centro, Diego Amici libero.

Inizio equilibrato con le due formazioni che camminano in parità fino al 4-4 quando i padroni di casa pescano un break di 3 punti che li catapulta sul 7-4; Macerata mantiene le distanze fino al 12-9 poi i ragazzi di Pasquali sfruttano il turno al servizio di Marinozzi per allungare ulteriormente sul 15-9. Gli ospiti accorciano di un punticino (18-13) ma San Severino spinge sull’acceleratore e scappa sul 21-13 prima di chiudere agevolmente la prima frazione con il punteggio di 25-16.

Al cambio di campo regna l’equilibrio con le due formazioni che camminano a braccetto fino al 20-20 quando, nel finale, i ragazzi di Pasquali riescono a conquistare un break di vantaggio (22-20) ma Macerata non molla, recupera e riesce a portare il parziale ai vantaggi conquistandolo poi 27-29 pareggiando, così, il computo dei set.

Sulle ali dell’entusiasmo gli ospiti partono di slancio anche nel terzo periodo e trovano il massimo vantaggio firmando il +4 (9-13) costringendo coach Pasquali al timeout; al ritorno in campo San Severino recupera un punticino (16-19) ma poi, con un break di tre punti, agguanta la parità a quota 19. I biancorossi provano un nuovo allungo (19-21) ma i settempedani impattano nuovamente sul 22-22 prima di aggiudicarsi la terza frazione in volata con il punteggio di 25-22.

Perso il parziale sul filo di lana, il Volley Macerata rientra spento sul terreno di gioco e ne approfittano i padroni di casa per scappare sull’8-2; coach Cacchiarelli incita i suoi che, con un’impennata di orgoglio, recuperano fino al 12-11 prima di cedere di schianto e lasciare il campo al San Severino Volley che chiude nettamente il quarto set in proprio favore con il punteggio di 25-15 conquistando, così, i tre punti in palio.

Bicchiere mezzo pieno in casa Volley Macerata: cose buone da conservare, come la vittoria del secondo set ai vantaggi ed i recuperi effettuati nel terzo e quarto parziale; da rivedere invece i passaggi a vuoto che hanno consentito ai ragazzi di Pasquali di vincere nettamente il primo ed il quarto set. Siamo solo alla seconda giornata e la lotta per la salvezza è ancora molto lunga; Sabato prossimo, alle ore 18:00 trasferta delicatissima per i biancorossi che saranno di scena ad Ascoli Piceno per sfidare la Travaglini ancora ferma a 0 punti.

Serie C – Girone B – 2° Giornata
San Severino Volley – Volley Macerata 3-1
(25-16 27-29 25-22 25-15)

San Severino Volley
: Muscolini (K), Romitelli, Rizzuto, Plesca, Giorgi, Ferrara, Boldrini, Belardinelli, Marinozzi, Amici (L), Sabbatini, Vita. All. Pasquali

Volley Macerata: Meschini, Ciccioli, Sigona, Corradini, Taccari, Gigli (K), Singh, Aguzzi, Bussolotto, Palombarini (L), Girban, Silvestri. All. Cacchiarelli

Arbitro: Cingolani Enrico (AN)

Fonte e foto: Paolo Branchesi
Addetto stampa Volley Macerata