L'Under 19 della Paoloni Macerata festeggia la vittoria del derby

U19M – La Paoloni fatica ma vince all’esordio nella stracittadina maceratese

Posted by

La Paoloni Macerata vince la stracittadina all’esordio nel campionato Under 19 ma lo fa sudando più del dovuto per avere la meglio sulla Sardellini Costruzioni. La formazione guidata da Matteo Cacchiarelli e Roberto Crocetti ha dalla sua parte la scusante di essere un gruppo che ha visto l’inserimento di innesti importanti e che avrà quindi bisogno di tempo per amalgamarsi trovando, così, i giusti meccanismi. Cosa importante resta la conquista dei tre punti nonostante sia mancato il bel gioco ma siamo sicuri che con il tempo arriverà anche quello.

Passiamo ora alla cronaca del match: per questo esordio coach Matteo Cacchiarelli schiera il 6+1 formato da Lorenzo Silvestri in cabina di regia, Paolo Aguzzi opposto, Alessandro Ciccioli e Francesco Gigli schiacciatori ricevitori, Alex Girban e Matteo Bussolotto centrali, Tommy Palombarini libero; dall’altra parte coach Ettore Martusciello risponde con Leonardo Cirilli al palleggio in diagonale a Goran Nehuen Vega, Cesare Cavagna ed Alessandro Luchetti in banda, Filippo Facchi e Matteo Pucci al centro, Giovanni Caldarelli libero.

Equilibrio fino al 6-6 poi la Paoloni spinge sull’acceleratore e grazie agli attacchi di Ciccioli (7 punti nel set per lui) allunga sul 10-7; Aguzzi firma il +4 in favore dei padroni di casa (14-10) ma la Sardellini recupera e riporta il risultato in parità a quota 16. Ancora due conclusioni vincenti di Ciccioli, insieme all’ace di Silvestri, permettono ai ragazzi di Cacchiarelli e Crocetti di scappare sul 19-16 mentre due punti consecutivi di Bussolotto chiudono la prima frazione 25-20.

Al cambio di campo gli ace di Girban e Gigli regalano il 6-3 alla Paoloni che poi allunga sul 15-6 grazie ai punti di Ciccioli e Bussolotto; coach Cacchiarelli approfitta per effettuare una girandola di sostituzioni che consentono però alla Sardellini di recuperare fino al -2. Sul 20-18, però, la Paoloni riprende il suo ritmo: due attacchi di Ciccioli valgono il 22-18, Girban stoppa Cavagna per il 24-18 mentre l’ace di Bussolotto pone fine al secondo parziale con il punteggio di 25-18.

Il terzo periodo si apre con diversi errori dei padroni di casa (saranno poi 15 alla fine solo di questo set) che permettono alla Sardellini Costruzioni di allungare sul 5-9; Ciccioli e Girban accorciano sul -1 (8-9) ma il muro di Pucci regala un break agli ospiti che si portano così sull’11-14. Tre errori consecutivi dei ragazzi di Cacchiarelli e Crocetti fan scappare quelli di Martusciello sul 16-22, due conclusioni vincenti di Bussolotto fan però sognare un’impossibile rimonta (20-24) che si spegne sull’attacco successivo di Ciccioli finito purtroppo out (20-25).

Coach Cacchiarelli striglia i suoi che rientrano in campo con il piglio giusto: i padroni di casa scappano infatti sul 9-4 grazie ad un block di Aguzzi con Gigli che regala il +6 ai propri compagni (15-9); la Sardellini Costruzioni alza bandiera bianca ed allora Bussolotto ed Aguzzi firmano il 21-12, Girban sigla il match point (24-14) mentre Cavagna spara out il pallone che chiude il set 25-14 ed il match con il risultato di 3-1.

Tre punti che, nonostante il bel gioco non sia ancora arrivato, consentono alla Paoloni Macerata di issarsi subito in vetta alla classifica; i ragazzi di Matteo Cacchiarelli e Roberto Crocetti portranno approfittare di questo periodo di allenamenti per ripresentarsi poi con fiducia alla prossima giornata quando, Lunedì 22 Novembre alle ore 20:45, ospiteranno al Palasport di Contrada Fontescodella il San Severino Volley.

Under 19 – Girone A – 1^ Giornata
Paoloni Macerata – Sardellini Costruzioni 3-1
(25-20 25-18 20-25 25-14)

Paoloni Macerata
: Ciccioli 18, Gasparrini, Taccari, Gigli (K) 12, Gentili, Aguzzi 8, Bussolotto 14, Palombarini (L1), Girban 10, Silvestri 2. Non entrati: Marconi, Accorsi (L2), Caraffi. All. Cacchiarelli – Crocetti

Sardellini Costruzioni: Bettucci 4, Giacomini, Radici, Facchi 8, Cavagna (K) 16, Cirilli 1, Vega 4, Pucci 1, Luchetti 4, Uvetti, Caldarelli (L1). Non entrati: Paulini, Biju (L2). All. Martusciello.

Arbitro: Fogante Aldo (MC)

Fonte e foto: Paolo Branchesi
Addetto stampa Volley Macerata